Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 3 giorni fa B.V. Maria Addolorata

Date rapide

Oggi: 15 settembre

Ieri: 14 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Ravello Notizie - Il portale on line di Ravello e della Costiera AmalfitanaRavello Notizie Costiera Amalfitana

Il portale on line di Ravello e della Costiera Amalfitana

Ravello Notizie

Tu sei qui: SezioniNecrologiRavello dice addio a Fernando Gambardella, cittadino benemerito

Necrologi

Ravello dice addio a Fernando Gambardella, cittadino benemerito

Scritto da (Redazione), giovedì 31 gennaio 2019 15:21:13

Ultimo aggiornamento venerdì 1 febbraio 2019 18:05:41

Ravello dice addio a Fernando Gambardella, tra gli ultimi padri nobili della Città della Musica. È spirato la scorsa notte nella sua casa di Via San Francesco. Avrebbe compiuto 93 anni il prossimo 26 aprile.

A darne il triste annuncio il figlio Gaetano, il fratello Gino e la sorella Mimma, le cognate Antonietta e Annamaria, i cari nipoti.

Fernando, cresciuto durante l'epoca fascista e il secondo conflitto bellico, ha lavorato per gran parte della sua vita per la Cassa del Mezzogiorno come capocantiere per i grandi progetti della Campania, come gli acquedotti nel napoletano, Cilento ma anche quello di Ravello, impegnandosi per il potenziamento dell'approvvigionamento idrico al territorio.

Ha lavorato anche alla realizzazione del porto turistico di Maiori. Dotato di una spiccata intelligenza mista al senso pratico, al termine della sua esperienza lavorativa venne proclamato geometra ad honorem. Uomo cordiale e dallo spiccato senso dell'ironia ma al tempo stesso saggio e critico, amava trascorrere le belle giornate in piazza Vescovado ai tavoli del bar Il Panino e fino a qualche anno fa, quando il fisico glielo permetteva, non rinunciava alle lunghe passeggiate pomeridiane col professor Lorenzo Imperato e Biagio Cantarella.

Amante della cultura e dell'arte, nel 2015 donò la sua pregevole collezione di dipinti al Comune di Ravello (nella foto la cerimonia di consegna al Comune). Quadri di fine '800 e prima metà del novecento, di suggestivi scorci di Ravello e della Costiera Amalfitana, acquerelli di Valentino White, le tele dei costaioli Nicoletti e Capone, oltre a un Mario Carotenuto che hanno arricchito la collezione di Palazzo Tolla. E' cittadino benemerito di Ravello.

Il messaggio di cordoglio del Comune di Ravello: «Il Sindaco, interprete dei sentimenti dell'intera Amministrazione Comunale, partecipa con profondo cordoglio al dolore della famiglia Gambardella - Palumbo, per la dipartita del caro Ferdinando e ne ricorda le doti di signorilità e disponibilità allorquando, come dipendente della Cassa per il Mezzogiorno, si impegnò con ogni sforzo per potenziare l'approvvigionamento idrico del territorio.
A testimonianza dell'attaccamento alla sua Ravello, il 9 agosto del 2009, con un grande gesto di generosità senza precedenti, fece dono alla Collettività Ravellese di una raccolta di quadri d'autore ispirati ad ambienti, paesaggi e figure del luogo, con arricchimento del patrimonio artistico - culturale del Comune di Ravello.
Al figlio Gaetano l'abbraccio ideale da parte di tutta la Cittadinanza Ravellese».

Il ricordo dell'ex sindaco Paolo Vuilleumier: «Col caro Fernando se ne va un ravellese profondamente innamorato del proprio Paese, un testimone della storia ravellese lunga quasi un secolo: per anni, e ancora quest'estate, chi ha avuto il piacere di intrattenersi con lui ai bar della piazza ha potuto ascoltare i suoi racconti e aneddoti.
Un cittadino benemerito, così lo ha salutato il Vescovado.
Ricordo, all'indomani della mia elezione a Sindaco nel 2011, la sua premura di vedere finalmente allocati i dipinti che aveva donato al Comune di Ravello nel 2009 ("sono trascorsi già due anni dalla mia donazione mi diceva"), e in una sede consona al valore della sua collezione privata, che tutti potessero godere ed apprezzare.
Quando gli illustrai il progetto della amministrazione Insieme per Ravello di destinare a sale di rappresentanza i locali ubicati al piano superiore della Casa Comunale, ne fu entusiasta e chiese che la sua collezione fosse esposta proprio lì nella stanza con il camino (la stanza del segretario). Ricordo che volle allestirla personalmente affidandosi ai consigli di Alberto e Valentina White, con il supporto del suo amico Lorenzo Imperato.
Il caro Fernando ci ha lasciato un esempio di amore per il proprio paese da custodire e trasferire come bene prezioso».

I funerali domani, venerdì 1° febbraio, alle 10, muovendo dalla casa dell'Estinto per il Duomo di Ravello.

Il Vescovado partecipa al dolore della Famiglia Gambardella esprimendo i sentimenti del più accorato cordoglio.

>Leggi anche:

Ravello: la pinacoteca del Comune si arricchisce dei pregevoli quadri donati da Ferdinando Gambardella

Galleria Fotografica

rank:

Necrologi

Necrologi

Ravello, si è spenta la maestra Dora Del Pizzo. Ha educato generazioni di fanciulli

Al termine di un'esistenza dedicata interamente alla famiglia e alla scuola, si è spenta stamani la maestra Dora Del Pizzo. Aveva 83 anni e da diversi anni viveva a Scala, godendo delle premure della figlia Sonia. Originaria di Minori, moglie dell'indimenticato Bonaventura Vuilleumier, la signora Dora...

Necrologi

Ravello, è morto Antonio Ruocco. Domani i funerali

Nella serata ieri è morto, all'ospedale "Fucito" di Mercato San Severino, Antonio Ruocco, 88 anni, di Ravello. A darne il triste annuncio i fratelli Luigi e Giuseppe, le sorelle Anna, Rita, Assunta e Filomena e i cari nipoti. Era da diverso tempo che Antonio non si vedeva ai tavoli del bar Klingsor,...

Necrologi

Ravello, dolore e incredulità per morte di Nicola: tanti i messaggi su Facebook

A Ravello un’intera comunità è segnata dall’improvvisa e tragica scomparsa di Nicola Palumbo, il 54enne imprenditore edile morto tragicamente ieri sul posto di lavoro. Una notizia che ha colpito le coscienze di tutti malgrado siano in tanti a non voler credere a quanto accaduto. A facebook ognuno, in...

Necrologi

Ravello, addio a nonna Giuseppina sulla soglia dei 105 anni

Tra un mese esatto avrebbe compiuto 105 anni, ma stamani il buon cuore della signora Giuseppina Granata ha smesso di battere presso la casa di riposo a cui era stata affidata. Dal 30 novembre scorso, dopo la morte di Nunziatina Palumbo (105 anni) era la cittadina più anziana della Città della Musica,...