Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 6 giorni fa S. Elisabetta Regina

Date rapide

Oggi: 17 novembre

Ieri: 16 novembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Ravello Notizie - Il portale on line di Ravello e della Costiera AmalfitanaRavello Notizie Costiera Amalfitana

Il portale on line di Ravello e della Costiera Amalfitana

Ravello Notizie

Tu sei qui: SezioniPoliticaLettera anonima a Nicola Amato, Insieme per Ravello: «La macchina del fango e dell’intimidazione ad uso politico»

Politica

Lettera anonima a Nicola Amato, Insieme per Ravello: «La macchina del fango e dell’intimidazione ad uso politico»

Scritto da (Redazione), giovedì 4 luglio 2019 15:48:39

Ultimo aggiornamento giovedì 4 luglio 2019 17:23:44

In merito alla lettera anonima dal contenuto intimidatorio recapitata ieri al consigliere comunale di minoranza Nicola Amato, il gruppo "Insieme per Ravello" condanna con fermezza il gesto che non appartiene alla cultura ravellese, ma a alle abitudini di pochi.

Di seguito la nota prodotta dal gruppo composto da Paolo Vuilleuier e Gianluca Mansi dal titolo "La macchina del fango e dell'intimidazione ad uso politico".

«Negli ultimi tre anni, denunce anonime sugli argomenti più svariati venivano attribuiti - con il solito sistema della chiacchiera da bar e della confidenza sussurrata a quattrocchi - al gruppo Insieme per Ravello. Naturalmente, sono i soliti seminatori di inimicizia che usano l'arma della denuncia anonima e del ricatto controfirmato falsamente per nascondersi dietro l'anonimato. Il bersaglio oggi è diventato il consigliere di opposizione Nicola Amato. Quotidianamente anche noi restiamo vittime di attacchi vili e denigratori come questo che provano a svilire e mortificare le nostre persone e le nostre professioni. Inciuci anonimi e mascherati, per colpire Noi e chi ci circonda. Per colpire, restando nell'ombra e quindi senza avere nemmeno il coraggio di puntare il dito palesandosi, chi tutti i giorni umilmente e mettendoci la faccia svolge il proprio lavoro e i propri ruoli. Capiamo lo stato d'animo del consigliere Amato perchè purtroppo quella delle lettere anonime è diventata una pratica utilizzata per intimidire e schernire. Continueremo ad agire con e per la trasparenza, affinchè questa mentalità venga smascherata e isolata. Questo modo così meschino di fare, non appartiene alla nostra Comunità!».

Galleria Fotografica

rank:

Politica

Politica

«Liberiamo da situazioni di costrizione alcune realtà che insistono a Ravello»: De Luca annuncia la rivoluzione Fondazione [VIDEO]

«A Ravello erano conosciuti dei piccoli feudi personali privi di qualunque motivazione democratica e professionale, che non si possono trascinare nei secoli dei secoli. Cioè nessuno può immaginare che Ravello sia il proprio feudo, il cortile di casa propria». A dichiaralo il governatore della Campania...

Politica

Ravello ricomincia col Wagner “commissariato”

di Umberto Belpedio Tra poche ore si alza il sipario su uno dei palcoscenici che il mondo ci invidia, quello di villa Rufolo a Ravello, a strapiombo sul mare, per la 67esima edizione del Festival musicale. Una delle più antiche rassegne che quest'anno si apre con un programma articolato in cinque sezioni...

Politica

Governatore De Luca stasera a Ravello: a Villa Rufolo per la prima del Festival 2019

Il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca terrà a battesimo la 67esima edizione del Festival di Ravello. La presenza del governatore è attesa per il concerto inaugurale di stasera. Dalle 20 De Luca assisterà, dalla tribuna del Belvedere di Villa Rufolo, con il commissario straordinario della...

Politica

Fondazione Ravello: Nicola Amato scrive a Felicori e propone figura dell'amministratore unico

Il commissario straordinario della Fondazione Ravello, Mauro Felicori, si appresta a consegnare nelle mani del governatore De Luca il piano di "riordino" della Fondazione che prevede innanzitutto le modifiche statutarie col nuovo assetto nella governance dell’ente. Il manager bolognese, da noi intervistato...