Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 6 giorni fa S. Elisabetta Regina

Date rapide

Oggi: 17 novembre

Ieri: 16 novembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Ravello Notizie - Il portale on line di Ravello e della Costiera AmalfitanaRavello Notizie Costiera Amalfitana

Il portale on line di Ravello e della Costiera Amalfitana

Ravello Notizie

Tu sei qui: SezioniPoliticaNuovo piano traffico, Rinascita Ravellese replica a Insieme per Ravello: «Una spudoratezza senza limiti»

Politica

Nuovo piano traffico, Rinascita Ravellese replica a Insieme per Ravello: «Una spudoratezza senza limiti»

Scritto da (Redazione), domenica 26 maggio 2019 18:27:44

Ultimo aggiornamento martedì 28 maggio 2019 12:07:51

Riceviamo e pubblichiamo nota del gruppo di maggioranza Rinascita Ravellese che risponde alle critiche mosse dal gruppo di minoranza "Insieme per Ravello" relative al nuovo piano traffico che andrà in vigore il 1° giugno prossimo.

Insieme per Ravello contesta nuovo piano traffico: «Scelte vitali per il paese assunte con leggerezza e approssimazione»

Segue testo integrale, dal titolo "Una spudoratezza senza limiti!" a favore della completezza d'informazione:

Ancora una volta a corto di argomentazioni ed evidentemente dispiaciuti del fatto che l'Amministrazione Rinascita stia portando avanti con impegno e competenza il programma elettorale, gli ormai noti consiglieri di minoranza del gruppo IxR tentano di inficiare il lavoro svolto fino ad oggi.

Nell'ultima disperata esternazione non trovano di meglio che disquisire sul fatto che sono in corso i lavori di ristrutturazione di Palazzo Episcopio, lamentando addirittura l'utilità dell'intervento ed il periodo di inizio lavori.

Già in consiglio comunale il Sindaco ha avuto modo di evidenziare che il tempo per l'ultimazione dei lavori è previsto in anni 2 e che quindi è ovvio che saranno impegnate 2 primavere, 2 estati, 2 autunni, 2 inverni!

L'Amministrazione uscita è stata invece di sicuro più solerte e fattiva, facendo trascorrere 5 primavere, 5 estati, 5 autunni, 5 inverni senza iniziare i lavori per l'importante ristrutturazione del complesso!!!

Sempre 5 primavere, 5 estati, 5 autunni, 5 inverni sono inutilmente trascorsi senza dare inizio ai lavori della Rampa Auditorium!!!

Pur di inficiare l'impegno del gruppo Rinascita ed al fine di nascondere le loro croniche inadempienze ed il loro fallimento amministrativo, contestano inoltre che solo nel corrente mese di maggio ci sarebbero stati provvedimenti per la viabilità ed a loro dire con un ritardo tale da creare notevoli disagi ai cittadini.

È vero, evidentemente solo loro a vivere un grosso disagio, atteso che i provvedimenti in tema di mobilità emessi dalla precedente amministrazione (ordinanze 58/2011 - 43/2013 - 54/2014) sono datate 31 agosto 2011, 28 agosto 2013 e 14 agosto 2014!!!

Ci vuole un grande coraggio ed una altrettanta grande disonestà intellettuale per muovere accuse di leggerezza, superficialità ed approssimazione a questa Amministrazione! Orbene, l'Amministrazione Vuilleumier si è caratterizzata sicuramente per il nulla che ha prodotto per il nostro paese...l'opposizione Vuilleumier si caratterizza per il bieco e vuoto populismo con l'intento di depistare l'opinione pubblica!

Cari concittadini...non sono più credibili, o meglio non lo sono mai stati, pronti ormai solo a creare confusione, ad esempio con la critica mossa per l'inizio dei lavori in Via Trinità.

Gli attenti consiglieri di minoranza dovrebbero sapere, ma forse lo sanno e sono in malafede, che per i lavori di cui sopra ci sono tempi dettati dal provvedimento di concessione del finanziamento.

A fronte di ciò vogliamo ricordare loro che correva l'anno 2012, ed era proprio il mese di maggio, allorchè - e non vi era nessuna urgenza - iniziarono i lavori della costruzione della rampa Trinità!

La compagine IxR farebbe invece bene e preoccuparsi dello stato di abbandono nel quale ha lasciato il paese nei lunghi anni della sua gestione!

L'attuale Amministrazione, con tutte le sue forze, sta recuperando i notevoli ritardi accumulati per colpa di chi li ha preceduti, tant'è che ha programmato e finanziato la sistemazione di diverse strade rese impraticabili dall'inerzia della passata amministrazione, con apposito progetto denominato "La periferia al centro", finanziato con € 300.000,00.

Sono certamente loro a dover chiedere scusa ai Ravellesi tutti e prendere atto del quotidiano impegno e dedizione di questa maggioranza.

Verrebbe spontaneo consigliare loro di dimettersi... ma a ben considerare appare oltremodo difficile dire da che cosa...perché dal nulla non ci si può dimettere!

Galleria Fotografica

rank:

Politica

Politica

Lettera anonima a Nicola Amato, Insieme per Ravello: «La macchina del fango e dell’intimidazione ad uso politico»

In merito alla lettera anonima dal contenuto intimidatorio recapitata ieri al consigliere comunale di minoranza Nicola Amato, il gruppo "Insieme per Ravello" condanna con fermezza il gesto che non appartiene alla cultura ravellese, ma a alle abitudini di pochi. Di seguito la nota prodotta dal gruppo...

Politica

«Liberiamo da situazioni di costrizione alcune realtà che insistono a Ravello»: De Luca annuncia la rivoluzione Fondazione [VIDEO]

«A Ravello erano conosciuti dei piccoli feudi personali privi di qualunque motivazione democratica e professionale, che non si possono trascinare nei secoli dei secoli. Cioè nessuno può immaginare che Ravello sia il proprio feudo, il cortile di casa propria». A dichiaralo il governatore della Campania...

Politica

Ravello ricomincia col Wagner “commissariato”

di Umberto Belpedio Tra poche ore si alza il sipario su uno dei palcoscenici che il mondo ci invidia, quello di villa Rufolo a Ravello, a strapiombo sul mare, per la 67esima edizione del Festival musicale. Una delle più antiche rassegne che quest'anno si apre con un programma articolato in cinque sezioni...

Politica

Governatore De Luca stasera a Ravello: a Villa Rufolo per la prima del Festival 2019

Il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca terrà a battesimo la 67esima edizione del Festival di Ravello. La presenza del governatore è attesa per il concerto inaugurale di stasera. Dalle 20 De Luca assisterà, dalla tribuna del Belvedere di Villa Rufolo, con il commissario straordinario della...