Ravello Notizie - Il portale on line di Ravello e della Costiera Amalfitana

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Ravello Notizie - Il portale on line di Ravello e della Costiera Amalfitana

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 1 giorno fa S. Saturnino martire

Date rapide

Oggi: 29 novembre

Ieri: 28 novembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Ravello Notizie - Il portale on line di Ravello e della Costiera AmalfitanaRavello Notizie Costiera Amalfitana

Il portale on line di Ravello e della Costiera Amalfitana

Hotel Villa Romana Hotel & SPA sulla Costa d'Amalfi a MinoriHotel Marmorata e Ristorante Antica Cartiera a Ravello sul mare della Costiera AmalfitanaSalDeRisoShop è il portale della Sal De Riso Costa d'Amalfi dove è possibile acquistare i dolci delle feste e tutta la produzione del Maestro Pasticciere più amato d'Italia https://pasticceriapansa.it/catalogo.asp?cat=22Maurizio Russo liquorificio e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' TirreniConnectivia, Internet Service Provider in fibraBove Marrazzo impresa Edile per lavori pubblici e privati a Tramonti e in Costiera Amalfitana

Ravello Notizie

Hotel Villa Romana Hotel & SPA sulla Costa d'Amalfi a MinoriHotel Marmorata e Ristorante Antica Cartiera a Ravello sul mare della Costiera AmalfitanaSalDeRisoShop è il portale della Sal De Riso Costa d'Amalfi dove è possibile acquistare i dolci delle feste e tutta la produzione del Maestro Pasticciere più amato d'Italia https://pasticceriapansa.it/catalogo.asp?cat=22Maurizio Russo liquorificio e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' TirreniConnectivia, Internet Service Provider in fibraBove Marrazzo impresa Edile per lavori pubblici e privati a Tramonti e in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: CronacaPositano tra Storia e Leggenda: il programma

Cronaca

Positano, Costiera Amalfitana, Eventi

Positano tra Storia e Leggenda: il programma

L'accesso agli eventi in programma è consentito previa esibizione del Green Pass

Inserito da (Admin), sabato 9 ottobre 2021 12:35:16

Il progetto Positano tra storia e leggenda nasce dalla volontà di creare una serie di percorsi culturali che sappiano essere eventi di intrattenimento di qualità e allo stesso tempo, momenti di valorizzazione dei beni culturali e del folklore. L'evento si terrà nelle cinque chiese principali del comune della Costiera Amalfitana: la chiesa di S.Maria dell'Assunta, la chiesa della Madonna delle Grazie, la chiesa di S.Maria delle Grazie, la chiesa della Santa Croce Madonna del Carmelo (Nocelle) e la chiesa di Maria SS. del Rosario.

Gli eventi saranno caratterizzati da allestimenti originali legati alla spettacolarità dell'arte, del teatro e della musica, ma anche alla conoscenza del territorio e delle tradizioni. Per ogni location sarà realizzata una storia originale e specifica per raccontare in modo originale e innovativo il mito legato alla nascita della chiesa e a storie legate al folklore locale.

Positano tra Storia e Leggenda nasce dalla volontà di creare eventi culturali innovativi che attraverso la musica, la danza e il canto, si prefiggano come principale obiettivo quello di raccontare e far rivivere ai nostri concittadini e ai graditi ospiti, il fascino, l'unicità e le emozioni di antiche storie e leggende legate al culto e alla tradizione Positanese - dichiara il Sindaco Giuseppe Guida - . Grazie ad una collaborazione sinergica con la Regione Campania e con la Società Scabec, avremo tre eventi organizzati nelle Chiese di Positano, in onore delle nostre Tre Venerate Statue della Madonna. Questi incontri che ci accompagneranno durante il mese di Ottobre, faranno da cornice alla grande e attesa manifestazione dello Sbarco dei Saraceni. Obiettivo sarà quello di coinvolgere tutti i cittadini, le singole realtà associative, dall'Amministrazione alla Parrocchia, per rendere davvero vivo il senso di appartenenza al nostro territorio, alla nostra storia e alle magiche tradizioni che da secoli tramandiamo di generazione in generazione. Positano non si ferma, al contrario continua a creare e ad investire sul piano culturale inteso come volano nonché chiave identitaria del nostro paese, per guardare avanti e concretizzare già le basi per un 2022 di definitiva ripartenza.

Il Programma

15 Ottobre 2021, ore 21.00
CHIESA DI S.MARIA ASSUNTA - POSITANO
"POSA POSA"
Scritto da Ario Avecone
Musiche di Simone Martino

22 Ottobre 2021, ore 21.00
CHIESA DELLA MADONNA DELLE GRAZIE - MONTEPERTUSO
"ALMA E MILUNA"
Scritto da Antonio Speranza
Musiche di Simone Martino

29 ottobre
CHIESA DELLA SANTA CROCE MADONNA DEL CARMELO - NOCELLE
dalle ore 11.00 alle 13.00 apertura straordinaria per le visite

CHIESA DI MARIA SS. DEL ROSARIO - PIAZZA dei MULINI
dalle ore 16.00 alle ore 18.00 apertura straordinaria per le visite

ore 21.00
CHIESA DI S.MARIA DELLE GRAZIE (Chiesa Nuova) - POSITANO
"ROSA"
Scritto da Giampietro Marra
Musiche di Simone Martino

Prenotazioni
0898122535 - 3349118563
segreteria.sindaco@comune.positano.sa.it

L'accesso agli eventi in programma è consentito previa esibizione del Green Pass

 

POSITANO TRA STORIA E LEGGENDA

Tre storie nel segno dell'Amore

 

CHIESA DI S.MARIA ASSUNTA - POSITANO

"POSA POSA"

15 Ottobre 2021 ore 21

Scritto da Ario Avecone

Musiche di Simone Martino

 

La chiesa principale di Positano è un'attrazione già molto importante per la sua imponenza e la sua grande bellezza, a due passi dallo splendore della "Villa Romana" di recente scoperta e restauro.

  1. Un uomo canuto, un'icona religiosa e un giovane distratto sono i tre protagonisti di questa storia, che di fatto racconta la nascita di una grande comunità. I dubbi della gioventù, la saggezza dell'età, i racconti di una storia che si sviluppa nei secoli. E la storia comincia proprio così. Siamo nel XII secolo. Una nave alla deriva, alcuni misteriosi frati si salvano da una tempesta e decidono così di donare e lasciare un'icona della Madonna sulla spiaggia di quella che diverrà Positano. Nasce una comunità. Dopo 100 anni due giovani innamorati si ritrovano dopo un decennio di lontananza forzata e dovuta dalle guerre intestine alle famiglie del territorio. Ma un grave pericolo incombente minaccia l'intera città: i saraceni. Nella notte del 14 agosto una banda di pirati sbarca sulla Spiaggia Grande. Dopo aver messo a ferro e fuoco il paese con una serie di razzie e violenze, i predoni trafugano l'immagine sacra del quadro della Madonna nera. Così il giovane positanese, per amore e per fede, sarà protagonista di un'incredibile storia, che poi si materializzerà nella salvezza per la città e nella nascita di un nuovo popolo, nel segno e sotto la benedizione della Vergine.

 

CHIESA DELLA MADONNA DELLE GRAZIE - MONTEPERTUSO

"ALMA E MILUNA"

22 Ottobre 2021 ore 21

Scritto da Antonio Speranza

Musiche di Simone Martino

 

Quella di Alma e Miluna è una racconto sulla bellezza e sulla natura, una favola moderna che ci narra di come le due, prime farfalle create da Dio e amate e amate e protette dalla Madonna Madre d'ogni essere vivente, arrivino sulla terra in un luogo costretto al buio da un'enorme montagna. Le due farfalle vivono un'avventura fra personaggi onirici come il faggio, capo del villaggio, e tanti oggetti misteriosi e magici.

Il Diavolo in persona cercherà di distruggere ogni bellezza nel piccolo villaggio e per farlo userà ogni stratagemma. Per Alma e Miluna sembra che le cose volgano al peggio, ma la speranza e la vita, sono le ultime a morire. "Alma e Miluna" è un modo di nuovo di raccontare, da un'altra prospettiva, l'antica leggenda di Montepertuso, strizzando l'occhio alle antiche favole e alla danza, dove più i gesti, i simboli e i colori piuttosto che le parole saranno protagonisti. Uno spettacolo per adulti e bambini che saprà emozionare e raccontare.

 

CHIESA DI S.MARIA DELLE GRAZIE (Chiesa Nuova) - POSITANO

"ROSA"

29 Ottobre 2021 ore 21

 

Scritto da Giampietro Marra

Musiche di Simone Martino

 

Spettacolo alle ore 21

 

Può l'amore essere uno sbaglio? Rosa e Alì, personaggi di un racconto a metà tra leggenda e storia, dimostrano che no; non è mai un errore. Lei giovane abitante di Positano devota alla Madonna, lui mercante di fede Musulmana che solca i mari per vendere le sue spezie e che ha conosciuto infinite terre nel suo viaggiare. Il loro amore è fatto di fughe nel piccolo paese dove sacro e leggenda si mischiano, è fatto di sorrisi e parole mai sentite, è fatto di quelle rose che, sempre, erano le loro lettere d'amore.

Rappresentano, questi due amanti, due mondi lontani che si sfiorano nella quotidianità ma che non riescono quasi mai a trovare il loro equilibrio nella speranza di un lieto fine, finanche di un "per sempre". Tra storie e partenze, sogni e speranza, estate e inverno, i due saranno costretti dal fato e dal giudizio della gente a combattere per il loro amore.

Forse solo un Miracolo sarà in grado di rivelare ad ogni uomo e donna che la prima e più importante legge di Dio (di qualunque Dio) dovrebbe essere l'amore in ogni sua forma.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Ravello Notizie!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank: 10539105

Cronaca

Cronaca

Ravello, mamma cinghiale con i suoi cinque cuccioli a spasso in località Carramone

Mamma cinghiale, seguita da cinque, a passeggio sulla provinciale che collega Chiunzi a Ravello, in località Carramone, zona in cui sono sempre più molto frequenti gli avvistamenti di questi animali. A notare la cucciolata, poco prima delle 20 di questa sera, è stata una residente, Filly Di Costanzo,...

Cronaca

Perde l'orientamento a Ravello, 76enne di Conca dei Marini recuperato dal Soccorso Alpino

Il Soccorso Alpino e Speleologico della Campania è intervenuto nel pomeriggio di oggi a Ravello per una persona dispersa. L'uomo, 76enne originario di Conca dei Marini, ha perso l'orientamento mentre era uscito da solo a fare un giro in una zona impervia attigua a dei castagneti, riuscendo fortunatamente...

Cronaca

Ravello, approvato lo schema di convenzione per i lavori di messa in sicurezza di via Casa Rossa

Si avvia a conclusione l'iter per la realizzazione dell'intervento di ripristino della percorribilità lungo via Casa Rossa, nella frazione di Torello. Un'area interessata, nel febbraio dello scorso anno, da uno smottamento di vaste proporzioni, con gravi conseguenze sulla viabilità comunale e con gravi...

Cronaca

Incidente tra vespa e moto a Marmorata, feriti in ospedale e traffico in tilt [FOTO]

Traffico in tilt sulla Statale Amalfitana dove questa mattina, prima delle 9, si è verificato un incidente che ha coinvolto una vespa e una moto in località Marmorata, nel comune di Ravello. A riportare la notizia è Il Vescovado. Secondo una prima ricostruzione, i due mezzi erano in procinto di sorpassare...

Duomo Caffè in Piazza a RavelloSal De Riso Costa d'Amalfi augura a tutti i nostri lettori buone feste e ricorda che i dolci di Natale possono essere acquistati sul portale e-commerce www.salderisoshop.comLa storica pasticceria Pansa vi augura Buone Feste ricordando che è possibile acquistare tutta la produzione artigianale dallo shop on line www.pasticceriapansa.itMaurizio Russo, liquorificio dal 1899 - Bu, le creme con latte di Bufala

Ravello Notizie - Il portale on line di Ravello e della Costiera Amalfitana

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.