Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 19 ore fa S. Paolino vescovo

Date rapide

Oggi: 22 giugno

Ieri: 21 giugno

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Ravello Notizie - Il portale on line di Ravello e della Costiera AmalfitanaRavello Notizie Costiera Amalfitana

Il portale on line di Ravello e della Costiera Amalfitana

Bove Marrazzo impresa Edile per lavori pubblici e privati a Tramonti e in Costiera AmalfitanaBuona Pasqua dalla Pasticceria Pansa di Amalfi. Da oggi è possibile prenotare i vostri dolci di Pasqua direttamente on lineSunland Viaggi e Turismo - Tour operator incoming in Costiera AmalfitanaSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickHotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina RivieraContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamento

Ravello Notizie

Bove Marrazzo impresa Edile per lavori pubblici e privati a Tramonti e in Costiera AmalfitanaBuona Pasqua dalla Pasticceria Pansa di Amalfi. Da oggi è possibile prenotare i vostri dolci di Pasqua direttamente on lineSunland Viaggi e Turismo - Tour operator incoming in Costiera AmalfitanaSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickHotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina RivieraContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamento

Tu sei qui: Cronaca, Notizie, LifestyleVenerdì 17, tra superstizione e leggenda

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Venerdì 17, tra superstizione e leggenda

Scritto da (Redazione), venerdì 17 gennaio 2020 07:06:12

Ultimo aggiornamento venerdì 17 gennaio 2020 12:03:36

Oggi è venerdì 17. Siete superstiziosi? Secondo quanto si narra rispetto a questo giorno, tutto ciò che non dovrebbe accadere, oggi succederà! Quindi occhi bene aperti perché ogni piccolo dettaglio potrebbe essere presagio di sventura: gatti neri che attraversano la strada, pane capovolto a tavola, rovesciare il sale, rompere uno specchio, passare sotto una scala, sedersi in 13 a tavola e perfino aprire l'ombrello in casa...

Ma qual è l'origine di questa radicata convinzione popolare? L'origine della reputazione poco gradita di questo numero non è del tutto chiara: esistono diversi pregiudizi connessi ad esso, principalmente legati alla cultura popolare e alla superstizione In particolare il venerdì 17 è una ricorrenza considerata eccezionalmente sfortunata in quanto unione di due elementi, ognuno dei quali estremamente negativo: il venerdìe il numero 17.

Perché il venerdì? Nella cultura cristiana il venerdì rappresenta il giorno in cui Gesù Cristo venne crocifisso, quindi è collegato al più triste degli eventi. Oltretutto, fino a pochi decenni fa era tradizione assai diffusa quella di fare penitenza tutti i venerdì dell'anno: usanza che certamente non poteva che contribuire a far odiare il quinto giorno della settimana!

Per il numero 17 le leggende, più o meno fondate, abbondano: nell'Antica Grecia, i seguaci di Pitagora odiavano il 17 perché si trovava in mezzo a due numeri come il 16 e il 18, perfetti nella loro rappresentazione di quadrilateri 4×4 e 3×6. Nell'Antico Testamento si legge che il diluvio universale iniziò il 17esimo giorno del secondo mese. Nell'antica Roma, sulle tombe dei defunti, era comune la scritta «VIXI» (ho vissuto quindi sono morto), durante il Medioevo le popolazioni italiche, che avevano abbandonato il latino in favore dei dialetti, pare abbiano confuso tale iscrizione con il numero 17 (rappresentato da XVII nel sistema numerico romano). E' verosimile anche che la paura del fatidico numero sia legata alla battaglia di Teutoburgo del 9 d.C., nella quale i legionari romani vennero massacrati dai germani di Arminio: furono trucidate le legioni 17, 18 e 19, quindi dopo quella data tali numeri, ritenuti infausti, non furono più attribuiti a nessuna legione.
Va comunque detto che quella delVenerdì 17è una superstizione tipicamente italiana. Una simile tradizione si riscontra in diversi Paesi nei confronti del numero 13: gli anglosassoni sono infatti terrorizzati dal venerdì 13, mentre Spagna, Grecia e Sudamerica tramano quando il calendario segna martedì 13.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Ravello Notizie!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Tips per conservare a lungo e bene un pavimento per esterni in gres

Le stime degli addetti ai lavori del settore lo dicono chiaramente: la pavimentazione da esterni favorita dagli italiani è a forma di piastrelle in gres porcellanato. Diversi elementi concorrono al successo di questo materiale: le caratteristiche tecniche che lo contraddistinguono, la somiglianza con...

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Ristorante ecosostenibile? 3 semplici spunti per attività Food & Wine 100% green

Un'ottima soluzione per distinguersi dai concorrenti e accaparrarsi le simpatie di una fetta di pubblico in costante crescita, ma anche una filosofia realmente utile e benefica a cui ispirarsi: il termine "ristorante ecosostenibile" non indica un semplice trend da cavalcare, ma la via per trasformare...

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Ravello, Letta si schiera con Scurati e Saviano. La Fondazione gli scrive: «La “politica” non c’entra nulla»

Dopo le dimissioni del neo-presidente della Fondazione Ravello Antonio Scurati e la denuncia di Roberto Saviano, che ha accusato Vincenzo De Luca di averlo escluso dall'evento, anche il segretario del Pd Enrico Letta ha detto la sua, in due righe. «Aspetto Roberto Saviano e Antonio Scurati alla prossima...

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Caos alla Fondazione Ravello, De Luca boccia scelte Scurati e lui si dimette: «Sono un uomo libero». Cda e Cdi: «Le norme si rispettano»

A sole due settimane dalla nomina, si è dimesso il presidente della Fondazione Ravello Antonio Scurati. «Mi sono bastati, purtroppo, pochi giorni per accertare che i soci fondatori della Fondazione Ravello non rispettano la libertà intellettuale e ignorano i valori della cultura. Da uomo di cultura e,...

Sal De Riso Costa d'Amalfi la pasticceria in Costiera Amalfitana