Ultimo aggiornamento 10 ore fa S. Arsenio diacono

Date rapide

Oggi: 19 luglio

Ieri: 18 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Ravello Notizie Costiera Amalfitana

Il portale on line di Ravello e della Costiera Amalfitana

Ravello Notizie - Il portale on line di Ravello e della Costiera Amalfitana Il portale on line di Ravello e della Costiera Amalfitana

Bove Marrazzo impresa Edile per lavori pubblici e privati a Tramonti e in Costiera AmalfitanaVi. Pa. Alberghi Ravello, Hotel Giordano, Villa Maria, Villa EvaSmall Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAHotel Santa Caterina Amalfi Hotel Marmorata e Ristorante Antica Cartiera a Ravello sul mare della Costiera Amalfitana

Tu sei qui: CulturaIl Centro Universitario Europeo per i Beni Culturali di Ravello entra nella rete UNESCO

Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacyDuomo Caffè in Piazza a RavelloMaurizio Russo, liquorificio dal 1899 - Bu, le creme con latte di Bufala

Cultura

Riconoscimento Internazionale per il Cuebc

Il Centro Universitario Europeo per i Beni Culturali di Ravello entra nella rete UNESCO

Il Centro Universitario Europeo per i Beni Culturali (Cuebc) di Ravello è stato accolto come osservatore accreditato nell'Unitwin network for Underwater Archaeology, una mossa celebrata dal sindaco Paolo Vuilleumier come un passo significativo per il prestigio internazionale di Ravello e per la promozione della tutela del patrimonio culturale sottomarino

Inserito da (Admin), domenica 23 giugno 2024 18:14:17

Il piccolo comune di Ravello, già noto per il suo incantevole contesto architettonico e naturale, guadagna ora ulteriore prestigio su scala internazionale. Il Centro Universitario Europeo per i Beni Culturali (Cuebc) è stato ufficialmente incluso come osservatore accreditato nell'ambito dell'Unitwin network for Underwater Archaeology dell'UNESCO. Questa inclusione è stata annunciata durante l'Assemblea generale 2024 dell'UNESCO, che si è tenuta a Parigi.

Il Cuebc, da anni in prima linea nella ricerca e nella tutela del patrimonio culturale, si distingue ora per il suo impegno nella conservazione del patrimonio archeologico subacqueo. L'ingresso in questo network di cooperazione internazionale rappresenta una riconoscimento del lavoro svolto e una grande opportunità per ampliare le proprie attività e collaborazioni a livello mondiale.

Il sindaco di Ravello, Paolo Vuilleumier, ha espresso grande soddisfazione per questo traguardo: "Ricevere tale riconoscimento dall'UNESCO non è solo un onore, ma anche una conferma dell'importanza del nostro impegno per la salvaguardia del patrimonio culturale. Questo ci permetterà di promuovere ancora di più l'immagine di Ravello nel mondo come un centro di eccellenza nella cultura e nell'educazione."

In un post pubblicato sulla pagina ufficiale Facebook del comune di Ravello, il sindaco ha poi ringraziato il presidente Alfonso Andria: "Giungano ad Alfonso Andria, presidente del Centro Universitario Europeo per i Beni Culturali, le mie personali congratulazioni e quelle dell'intera comunità, per il prestigioso traguardo raggiunto. Il Centro di Ravello è entrato a far parte dell'Unitwin network for Underwater Archaeology come osservatore accreditato, in occasione dell'Assemblea generale 2024, tenutasi a Parigi presso la sede dell'Unesco. Una grande opportunità per proseguire, con maggiore incisività, nella mission di divulgazione scientifica e di tutela del patrimonio culturale ed ambientale, che il Cuebc persegue da sempre, contribuendo nel contempo a promuovere l'immagine di Ravello nel mondo"

Il network Unitwin per l'archeologia subacquea mira a potenziare l'azione delle istituzioni partecipanti attraverso la cooperazione internazionale. Favorisce scambi e contatti tra università e istituti di formazione professionale, rendendo possibile un'intensa attività di ricerca e di divulgazione scientifica.

Il Cuebc ha in programma di ospitare un importante evento internazionale il 2 e il 3 dicembre, dal titolo "International Cooperation in the Protection of Underwater Archaeological Heritage: state of the art and perspectives 30 years after the first CUEBC Conference".

L'evento mira a riunire studiosi, esperti e operatori del settore provenienti da tutto il mondo per discutere lo stato dell'arte e le prospettive future nel campo dell'archeologia subacquea, a trent'anni dal primo significativo incontro tenuto proprio a Ravello nel 1993.

Con queste nuove iniziative e riconoscimenti, Ravello si conferma come un punto di riferimento nel panorama culturale e scientifico internazionale, promuovendo non solo la cultura ma anche la conservazione del patrimonio storico mondiale sottomarino.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Ravello Notizie!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank: 104412102

Cultura

Alessio Vlad nuovo Presidente della Fondazione Ravello

Alessio Vlad, è il nuovo Presidente della Fondazione Ravello. Il Maestro, ravellese d'adozione, già direttore artistico della sezione musicale del festival dal 2016 al 2018 e dal 2020 al 2023, legato per storia personale e familiare alla Città della Musica e alla Costiera Amalfitana, ricoprirà questo...

Antonio Scurati nominato Cavaliere dell’Ordine delle Arti e delle Lettere: le congratulazioni del Sindaco di Ravello

"Congratulazioni ad Antonio Scurati, insignito in Francia dell'onorificenza di Cavaliere dell'Ordine delle Arti e delle Lettere, per il suo impegno civile di scrittore. Un riconoscimento meritato per uno scrittore che, come sottolineato dal ministro della Cultura francese, Rachida Dati, scruta il passato...

A Ravello un convegno internazionale sull'opera di André Gide: 2 e 3 maggio appuntamento a Villa Rufolo

Una due giorni interamente dedicata alle opere di André Gide, uno degli scrittori più influenti del primo Novecento europeo, quella in programma il 2 e il 3 maggio, nell'Auditorium di Villa Rufolo, a Ravello. L'occasione è offerta dal convegno dal titolo "André Gide e la joie", organizzato dal Centro...

Ravello. A Roma la prima del docufilm "Culture sonore: il Brasile sul Mediterraneo" di Pierfrancesco Cantarella

Si è tenuta ieri a Roma, al teatro Palladium, la prima assoluta del docufilm "Culture sonore: il Brasile sul Mediterraneo" di Pierfrancesco Cantarella, prodotto dal Comune di Ravello, dal Dipartimento di Lingue, Letterature e Culture Straniere - Università Roma Tre e dall'associazione Archivio Cinematografico...

«Ravello Festival a rischio»: la rabbia di De Luca per il mancato sblocco dei fondi per la cultura

Il panorama culturale della Campania si trova ad affrontare una minaccia senza precedenti, con eventi di risonanza internazionale come il Ravello Festival in bilico. A lanciare l'allarme è il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, che nell'ultima diretta sui social ha puntato il dito contro...