Ultimo aggiornamento 12 ore fa S. Arsenio diacono

Date rapide

Oggi: 19 luglio

Ieri: 18 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Ravello Notizie Costiera Amalfitana

Il portale on line di Ravello e della Costiera Amalfitana

Ravello Notizie - Il portale on line di Ravello e della Costiera Amalfitana Il portale on line di Ravello e della Costiera Amalfitana

Bove Marrazzo impresa Edile per lavori pubblici e privati a Tramonti e in Costiera AmalfitanaVi. Pa. Alberghi Ravello, Hotel Giordano, Villa Maria, Villa EvaSmall Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAHotel Santa Caterina Amalfi Hotel Marmorata e Ristorante Antica Cartiera a Ravello sul mare della Costiera Amalfitana

Tu sei qui: Echi e FavilleDon Peppino Imperato: un'esistenza spesa al servizio della comunità cattolica

Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacyDuomo Caffè in Piazza a RavelloMaurizio Russo, liquorificio dal 1899 - Bu, le creme con latte di Bufala

Echi e Faville

Settant'anni di dedizione e servizio: il percorso umano e spirituale di Monsignor Giuseppe Imperato

Don Peppino Imperato: un'esistenza spesa al servizio della comunità cattolica

Nel contesto solenne del Duomo di Ravello, Monsignor Giuseppe Imperato celebra un traguardo importante: settant'anni di attività sacerdotale dedicati al benessere spirituale e culturale delle sue comunità. Una vita ricca di impegno pastorale e sociale, ha segnato profondamente non solo la città di Ravello ma anche le molteplici anime che ha guidato

Inserito da (Admin), martedì 25 giugno 2024 11:45:02

Monsignor Giuseppe Imperato, parroco emerito del Duomo di Ravello, non è solo una figura chiave nella vita religiosa della comunità, ma anche un emblema di dedizione e di capacità comunicativa che ha saputo attraversare decenni di profondi cambiamenti culturali e sociali.

Nato a Ravello il 22 luglio 1931, Don Peppino ha vissuto una vita densa di esperienze significative, iniziando il suo ministero sacerdotale nel 1954, nel periodo post-bellico che ha visto l'Italia e la Chiesa confrontarsi con rapidi cambiamenti. La sua vocazione non si è limitata alla guida spirituale: ha abbracciato con vigore il ruolo di comunicatore, intuendo presto l'importanza dei media per raggiungere e coinvolgere la comunità.

Dal lancio del periodico "Il Crocifisso" nel 1968, un progetto che si è evoluto per rispondere alle esigenze comunicative emerse con il Concilio Vaticano II, alla gestione di "Incontro per una Chiesa Viva", don Peppino ha sempre perseguito l'obiettivo di rendere la Chiesa un corpo vivo e attivo all'interno della società. La sua capacità di comunicare i valori cristiani attraverso le pagine dei suoi periodici ha avuto un impatto notevole sulle generazioni di fedeli.

Oltre alla sua attività editoriale, monsignor Imperato si è distinto per il suo impegno nel tessuto sociale e culturale delle comunità di Ravello e Scala. Ha promosso iniziative che hanno visto la chiesa al centro della vita comunitaria, come la creazione di spazi per i giovani e la valorizzazione del patrimonio artistico e culturale locale. La fondazione della Proloco di Scala e l'istituzione di numerosi eventi culturali e convegni di studi hanno contribuito a rafforzare il legame tra la chiesa e la comunità, facendo leva sulla cultura come strumento di crescita e di inclusione.

Nel corso del suo lungo servizio, don Peppino Imperato ha anche assunto ruoli di responsabilità diocesana, partecipando attivamente al dialogo ecumenico e lavorando per la riconciliazione e l'inclusione all'interno della comunità ecclesiale più ampia. La sua visione di una chiesa aperta e partecipativa ha guidato molte delle sue decisioni e iniziative, rendendolo una figura di spicco nel panorama religioso e culturale della Campania.

Nel 2019, la sua dedizione è stata riconosciuta con un premio dall'Associazione Giornalisti di Cava e Costa d'Amalfi, che ha sottolineato la sua passione autentica per il messaggio di Cristo e il suo impegno a divulgare tale messaggio per mezzo secolo. A quasi novantatré anni, Monsignor Giuseppe Imperato continua a essere un faro di saggezza e di umanità, lasciando un'impronta indelebile sulle comunità che ha servito con tanto amore e dedizione.

 

Foto: Umberto Gallucci

Leggi anche:

Scala abbraccia Don Peppino Imperato: stasera Santa Messa in Duomo

Ravello, i 90 anni di Don Peppino Imperato: una lunga vita per la Chiesa

Mons. Giuseppe Imperato: novant'anni sulla breccia

Ravello, per Don Peppino Imperato 63 anni di sacerdozio

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Ravello Notizie!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank: 102519100

Echi e Faville

La Wagner Tours di Ravello tra i vincitori dei Travellers’ Choice Awards 2024

La Wagner Tours di Ravello, sotto la guida esperta di Mario Capuano, ha recentemente ottenuto un prestigioso riconoscimento: i Travellers' Choice Awards 2024. Questo premio, assegnato da Tripadvisor, celebra le eccellenze del settore turistico basandosi sulle esperienze autentiche e sui feedback di viaggiatori...

Gioia a Ravello per la nascita di Anna Cioffi

Un'ondata di gioia ha travolto la comunità di Ravello questa mattina con la notizia della nascita di Anna Cioffi, figlia di Raffaele e Andrea Esposito. La piccola è venuta alla luce alle 11:.50 presso la Casa di Cura "La Madonnina" di San Gennaro Vesuviano (NA), riempiendo di felicità la sua famiglia....

Laurea in Economia e Management per Roberto Greco di Ravello: «Questo traguardo lo dedico alla mia famiglia e a Nonno Valentino»

Lunedì mattina, 10 giugno 2024, presso l'Università degli Studi di Salerno, Roberto Greco, giovane ravellese classe 2001, è stato proclamato dottore in Economia e Management con un curriculum in Amministrazione, Finanza e Controllo. La sua tesi di laurea, dal titolo "L'influenza della trasformazione...

Una vita insieme: a Ravello Felice e Maria festeggiano 50 anni di matrimonio

Felice e Maria Bonaventura, residenti a Ravello, hanno celebrato nelle scorse ore le loro nozze d'oro: un traguardo straordinario che testimonia cinquant'anni di complicità, dedizione e amore reciproco. La loro unione è diventata nel tempo un esempio di affetto e impegno reciproco, un simbolo di forza...

50 anni d'amore festeggiati a Ravello: auguri a Maria e Franco

È stata una giornata di grande festa e celebrazione sabato, nella meravigliosa città della musica, dove Maria Scala e Franco Montagna hanno ricordato il loro viaggio insieme che dura da più di mezzo secolo. La vigilia della Santa Pasqua ha offerto lo sfondo perfetto per una celebrazione che ha raccolto...