Ravello Notizie - Il portale on line di Ravello e della Costiera Amalfitana

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Ravello Notizie - Il portale on line di Ravello e della Costiera Amalfitana

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 1 giorno fa SS. Valeriano Massimo e Tiburzio

Date rapide

Oggi: 14 aprile

Ieri: 13 aprile

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Ravello Notizie Costiera Amalfitana

Il portale on line di Ravello e della Costiera Amalfitana

Ravello Notizie - Il portale on line di Ravello e della Costiera Amalfitana Il portale on line di Ravello e della Costiera Amalfitana

Bove Marrazzo impresa Edile per lavori pubblici e privati a Tramonti e in Costiera AmalfitanaVi. Pa. Alberghi Ravello, Hotel Giordano, Villa Maria, Villa EvaSmall Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAHotel Santa Caterina Amalfi Hotel Marmorata e Ristorante Antica Cartiera a Ravello sul mare della Costiera Amalfitana

Tu sei qui: Eventi e Spettacoli“La magia degli elementi” fa tappa a Ravello con una residenza artistica internazionale e “Culture Sonore 2023” /PROGRAMMA

Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacyDuomo Caffè in Piazza a RavelloMaurizio Russo, liquorificio dal 1899 - Bu, le creme con latte di Bufala

Eventi e Spettacoli

Ravello, costiera amalfitana, musica, evento

“La magia degli elementi” fa tappa a Ravello con una residenza artistica internazionale e “Culture Sonore 2023” /PROGRAMMA

“La magia degli elementi. Itinerari tra luce, acqua ed artigianato locale” si sposta a Ravello con “Culture Sonore” dal 19 al 23 settembre 2023. Una delle iniziative principali del progetto è la residenza artistica, situata nella frazione di Sambuco

Inserito da (PNo Editorial Board), giovedì 14 settembre 2023 12:02:19

"La magia degli elementi. Itinerari tra luce, acqua ed artigianato locale" si sposta a Ravello con "Culture Sonore" dal 19 al 23 settembre 2023. Un nuovo capitolo di creatività, interazione culturale e formazione si apre per esplorare la Costa d'Amalfi, stavolta attraverso le espressioni sonore e artistiche delle culture che hanno intrecciato le proprie storie con la Città della Musica, che con Culture Sonore partecipa alla seconda edizione di La magia degli Elementi. Il tour itinerante diffuso che con i suoi appuntamenti sta conducendo alla scoperta delle molteplici bellezze della rete costruita fra i Comuni di Maiori, capofila, Amalfi, Ravello, Positano, Praiano, Cetara e Sant'Egidio del Monte Albino. Dopo la tre giorni di Culture Sonore, in particolare a Ravello La Magia degli Elementi continuerà con altri eventi: dal 30 settembre al 2 ottobre con il Premio Gore Vidal e dal 20 al 22 ottobre con le passeggiate di gusto alla scoperta dei sentieri delle colline ravellesi e dei prodotti tipici locali.

"Culture Sonore 2023: Il Brasile sul Mediterraneo", promossa dal Comune di Ravello e l'Università Roma Tre, nasce per indagare attraverso la musica e l'arte il legame tra Ravello e il Brasile. Da qui prendono il via l'esplorazione e la celebrazione delle molteplici influenze culturali che hanno contribuito a modellare la città nel corso dei secoli, di quel legame che ha nell'Auditorium Niemeyer, fortemente voluto dal compianto Domenico De Masi, il suo simbolo più visibile. Su questo fondersi di saperi geograficamente agli antipodi ma culturalmente dialoganti, saranno incentrate le attività di una residenza artistica internazionale dedicata ai musicisti, appuntamenti di musica diffusa, incontri di cultura audiovisiva, conferenze, un laboratorio per bambine e bambini, un percorso di formazione per i ragazzi delle scuole superiori della Costiera amalfitana, in collaborazione con l'Università Roma tre, per le competenze trasversali e l'orientamento, mirato a sviluppare la consapevolezza sulle diverse culture linguistiche e sonore che si sono intrecciate alla Divina.

Una delle iniziative principali del progetto è la residenza artistica, situata nella frazione di Sambuco, nel Comune di Ravello. Questo spazio collaborativo e sperimentale nasce per offrire agli artisti di diverse nazionalità e origini l'opportunità di sviluppare idee creative immergendosi nel contesto territoriale, in quel dialogo continuo tra la bellezza e la storia di Ravello e i linguaggi universali della musica e dell'arte che tanti frutti eccellenti ha donato nel corso dei secoli. La residenza, che si estende per diversi giorni, promuove il dialogo interculturale e intergenerazionale, incoraggiando l'interazione tra artisti e generi musicali provenienti da tutto il mondo. La conclusione della residenza sarà segnata da un emozionante concerto all'Auditorium Oscar Niemeyer e da esibizioni musicali diffuse in tutto il territorio.

Il sindaco di Ravello Paolo Vuilleumier dichiara: "Culture Sonore ha, prima di tutto, realizzato uno degli obiettivi di questa amministrazione. Creare un format in grado di coinvolgere forze e sensibilità del nostro territorio. Abbiamo immaginato, in sinergia con il Dipartimento di Lingue Letterature e Culture Straniere dell'Università Roma Tre, di creare un progetto di cittadinanza attiva, partecipata. La prima residenza di artista sarà ospitata nella frazione di Sambuco, proprio per dare attenzione a quei luoghi di solito lontani da eventi culturali, rispetto al centro storico. Abbiamo voluto fortemente il coinvolgimento dei bambini e dei ragazzi, che avranno un loro momento in occasione del concerto del 23 settembre, all'auditorium Oscar Niemeyer. La prima edizione di "Culture Sonore" è unita, insomma, da un filo rosso che si propone un dialogo verso le diverse culture e tra le arti, riproponendo Ravello come un luogo magico dove tutto ciò accade."

Maddalena Pennacchia, professoressa ordinaria dell'Università Roma Tre e responsabile del progetto, aggiunge: "Ravello, Città della Musica, ha legato il suo nome e la sua fama a viaggiatori e artisti soprattutto dal nord Europa; il sublime che la contraddistingue è stato vissuto come sehnsucht, un sentimento consonante a tanta musica romantica e, in particolare, a quella di Richard Wagner che da questi luoghi rimase folgorato.

Il desiderio struggente per ciò che potrebbe essere e non è, o che mai sarà, ma cui l'immaginazione non sa rinunciare, sembra scaturire naturalmente dalle linee mosse del panorama e dalla luce cangiante che ne scolpisce i volumi per poi cancellarli e ricrearli senza sosta. E tanti nomi, in tante lingue, esistono per esprimere le emozioni che Ravello suscita; non solo sehnsucht, ma saudade e mélaina e appocundria. E anche, all'estremità opposta dello spettro emotivo, entusiasmo e jouissance.

Grazie ad un nuovo elemento architettonico arditamente differente dal contesto in cui sorge, l'Auditorium ‘brasiliano' di Oscar Niemeyer, Ravello ci appare oggi ancor più come una janela, una finestra ultramoderna che si apre su un Mediterraneo potente e arcaico. Da qui, da questo luogo in cui il tempo e lo spazio hanno regole proprie, vogliamo porci in ascolto dei suoni di culture che muovono da altre geografie e da altre temporalità."

 

Il programma di Culture Sonore

Il primo appuntamento della rassegna è per giovedì 21 settembre 2023 alle ore 21.00 con il concerto di apertura nella Chiesa di Santa Maria a Gradillo con Pasquale Mirra in "Moderatamente Solo", suite per vibrafono, percussioni, effetti sonori, voce e fischio. Come in un quadro cubista, l'esecutore propone una Suite dalla forma bidimensionale. Composizioni dall'aspetto inconsueto si alternano ad improvvisazioni strutturali e libere, in modo variabile ed imprevedibile, come costituite da tanti frammenti e "forme" scollegati fra loro, ma che in realtà mostrano i diversi lati osservati da più punti di vista.

Venerdì 22 settembre "Il Brasile sul Mediterraneo" sarà narrato attraverso incontri di culture audio-visive e musica diffusa. Gli incontri di culture audio-visive si svolgeranno presso la sala Frau del Comune di Ravello, alle ore 16.30 e 17.30. A cura di Gian Luigi De Rosa, Università Roma Tre, e Piero Cantarella, Archivio Cinematografico Costiera Amalfitana, ci sarà la presentazione dei due short film Sobre Elas (Brasile) e Sumara Maré (Capo Verde) vincitori dell'edizione 2023 di Lusomovies, Festival del cortometraggio in lingua portoghese. Il Festival, diretto da Gian Luigi De Rosa e Regina Nadaes Marques è organizzato in collaborazione con il Dipartimento di Lingue Letterature e Culture Straniere dell'Università Roma Tre, l'Instituto Camões, l'Ambasciata del Portogallo a Roma, l'Instituto Guimarães Rosa di Roma e l'Ambasciata del Brasile a Roma.

Sabato 23 settembre saranno tre gli appuntamenti in programma per l'ultima giornata di Culture Sonore. Alle 11.00, nella sala consiliare del Comune di Ravello, ci sarà la presentazione di tutti i dettagli e dei risultati del progetto "Culture Sonore 2023: Il Brasile sul Mediterraneo" a cura del comitato scientifico-organizzativo composto da Paolo Vuilleumier, Maddalena Pennacchia, Luigi Mansi, Giorgio de Marchis, Pasquale Mirra, Lorenzo Apicella. A seguire ci sarà, sempre nell'aula consiliare, la conferenza del professor Giorgio de Marchis, Università Roma Tre, sul tema: "Brasile e Italia: l'invenzione e le scoperte".

In serata, poi, la musica sarà protagonista del concerto di chiusura "Il Brasile sul Mediterraneo"all'Auditorium Oscar Niemeyer alle ore 20.30. Le sonorità brasiliane e quelle del Mediterraneo occidentale e orientale si fonderanno in un esperimento musicale messo a punto durante la residenza artistica che ha visto interagire musicisti di diversa provenienza e formazione: Juliano Abramovay, Filippo Cassanelli, Chrysanthi Gkika, Alessandro Luccioli, Stefano Nencha, Stefano Nunzi, Maddalena Pennacchia. Con la partecipazione speciale dei bambini e delle bambine del Laboratorio 2023 curato da Lorenzo Apicella e dall'Associazione Are Ere Ire APS.

Il progetto "La magia degli elementi. Itinerari tra luce, acqua ed artigianato locale" è finanziato nell'ambito del "Programma unitario di percorsi turistici di tipo culturale, naturalistico, ed enogastronomico di portata nazionale e internazionale. Periodo di svolgimento giugno 2023 - maggio 2024" a valere sui fondi POC Campania 2014-2020, linea strategica "Rigenerazione urbana, politiche per il turismo e cultura".

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Ravello Notizie!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

Ravello<br />&copy; Kidea Ravello © Kidea
La magia degli Elementi La magia degli Elementi

rank: 103013109

Eventi e Spettacoli

Ravello, domenica nel “Salotto Musicale Di Nevile Reid” Michele Mirabella e il Duo Mercadante

Secondo appuntamento del mese di aprile per la rassegna "Il salotto musicale di Nevile Reid", organizzata dalla Fondazione Ravello. Domenica 14 aprile (ore 11.30) incontro - spettacolo con Michele Mirabella, notissimo personaggio del mondo teatrale e televisivo. Protagonista dello spettacolo italiano,...

Lo "Stabat Mater" di Karl Jenkins a Ravello: 14 aprile musica e danza nella suggestiva cornice di San Giovanni del Toro

Domenica 14 aprile, ore 19:30, nella Chiesa di San Giovanni del Toro di Ravello, si terrà la rappresentazione dello Stabat Mater di Karl Jenkins (musica e danza oltre i confini) a cura della Corale Polifonica Metelliana. L'evento è organizzato dal Rotary Interclub (Costiera Amalfitana, Salerno, Cava...

Il Quartetto Degas brilla nel "salotto di Nevile Reid"

In una serata rivelatrice di talenti emergenti, il Ravello Festival ha ospitato la performance musicale del Quartetto Degas, segnando l'apertura del calendario di aprile della serie "Il salotto musicale di Nevile Reid". Organizzata dalla Fondazione Ravello e curata da Maurizio Pietrantonio, questa serie...

Ravello, ad aprile tre appuntamenti nel “Salotto Musicale di Nevile Reid”

Prosegue con crescente successo la programmazione de "Il salotto musicale di Nevile Reid", rassegna organizzata dalla Fondazione Ravello con la direzione artistica di Maurizio Pietrantonio e dedicata prevalentemente alle giovani e non solo più qualificate leve dell’odierno concertismo, per la maggior...

Lo Stabat Mater di Pergolesi nel Sabato Santo della Città della Musica

La Fondazione Ravello celebra le festività pasquali con un concerto che, nel pomeriggio del Sabato Santo (30 marzo), si terrà nella Chiesa di San Giovanni del Toro. Alle 17.30 l'Insieme Strumentale di Roma eseguirà lo Stabat Mater di Giovanni Battista Pergolesi. A dirigere il concerto il violinista e...

Ravello Notizie - Il portale on line di Ravello e della Costiera Amalfitana

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.