Ultimo aggiornamento 11 ore fa S. Arsenio diacono

Date rapide

Oggi: 19 luglio

Ieri: 18 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Ravello Notizie Costiera Amalfitana

Il portale on line di Ravello e della Costiera Amalfitana

Ravello Notizie - Il portale on line di Ravello e della Costiera Amalfitana Il portale on line di Ravello e della Costiera Amalfitana

Bove Marrazzo impresa Edile per lavori pubblici e privati a Tramonti e in Costiera AmalfitanaVi. Pa. Alberghi Ravello, Hotel Giordano, Villa Maria, Villa EvaSmall Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAHotel Santa Caterina Amalfi Hotel Marmorata e Ristorante Antica Cartiera a Ravello sul mare della Costiera Amalfitana

Tu sei qui: Eventi e SpettacoliRavello. Musica ed arte protagoniste di “Culture Sonore 2023: Il Brasile sul Mediterraneo”

Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacyDuomo Caffè in Piazza a RavelloMaurizio Russo, liquorificio dal 1899 - Bu, le creme con latte di Bufala

Eventi e Spettacoli

Ravello, musica, Costiera amalfitana, Mediterraneo

Ravello. Musica ed arte protagoniste di “Culture Sonore 2023: Il Brasile sul Mediterraneo”

Stasera, 21 settembre, alle ore 19, il concerto di apertura nella Chiesa di Santa Maria a Gradillo con Pasquale Mirra, uno dei vibrafonisti più interessanti della scena nazionale ed internazionale, originario proprio di Ravello, che presenterà al pubblico “Moderatamente Solo”, per vibrafono, percussioni, effetti sonori, voce e fischio.

Inserito da (PNo Editorial Board), giovedì 21 settembre 2023 11:20:50

Si apre oggi a Ravello la rassegna "Culture Sonore 2023: Il Brasile sul Mediterraneo", promossa dal Comune di Ravello e dall'Università Roma Tre, nell'ambito del progetto "La magia degli elementi. Itinerari tra luce, acqua ed artigianato locale", sostenuto dalla Regione Campania.

Numerosi gli appuntamenti in programma, fino al 23 settembre. Musica, incontri, eventi e proiezioni, per esplorare e celebrare le molteplici influenze culturali che hanno contribuito a modellare la città della musica nel corso dei secoli e quel legame che ha nell'auditorium Oscar Niemeyer, fortemente voluto dal compianto Domenico De Masi, il suo simbolo più visibile.

L'iniziativa si è aperta ieri con la residenza artistica, situata nella frazione di Sambuco: uno spazio collaborativo e sperimentale che nasce per offrire agli artisti di diverse nazionalità e origini l'opportunità di sviluppare idee creative immergendosi nel contesto territoriale, in quel dialogo continuo tra la bellezza e la storia di Ravello e i linguaggi universali della musica e dell'arte che tanti frutti eccellenti ha donato nel corso dei secoli.

Stasera, 21 settembre, alle ore 19, il concerto di apertura nella Chiesa di Santa Maria a Gradillo con Pasquale Mirra, uno dei vibrafonisti più interessanti della scena nazionale ed internazionale, originario proprio di Ravello, che presenterà al pubblico "Moderatamente Solo", per vibrafono, percussioni, effetti sonori, voce e fischio. Come in un quadro cubista, l'esecutore propone una suite dalla forma bidimensionale. Composizioni dall'aspetto inconsueto si alternano ad improvvisazioni strutturali e libere, in modo variabile ed imprevedibile, come costituite da tanti frammenti e "forme" scollegati fra loro, ma che in realtà mostrano i diversi lati osservati da più punti di vista.

Venerdì 22 settembre sarà la volta di "Il Brasile sul Mediterraneo" incontri di culture audio-visive e musica diffusa che si svolgeranno presso la sala Frau alle ore 16.30 e 17.30, a cura di Gian Luigi De Rosa dell'Università Roma Tre, e Piero Cantarella dell'Archivio Cinematografico Costiera Amalfitana. In programma, la presentazione dei due short film Sobre Elas (Brasile) e Sumara Maré (Capo Verde) vincitori dell'edizione 2023 di Lusomovies, Festival del cortometraggio in lingua portoghese. Il Festival, diretto da Gian Luigi De Rosa e Regina Nadaes Marques, è organizzato in collaborazione con il Dipartimento di Lingue Letterature e Culture Straniere dell'Università Roma Tre, l'Instituto Camões, l'Ambasciata del Portogallo a Roma, l'Instituto Guimarães Rosa di Roma e l'Ambasciata del Brasile a Roma.

Sempre il giorno 22, dalle ore 18, ai Giardini del Monsignore, la prova aperta dei musicisti che partecipano alla Residenza Artistica 2023: Juliano Abramovay, Filippo Cassanelli, Chrysanthi Gkika, Alessandro Luccioli, Stefano Nencha, Stefano Nunzi, Maddalena Pennacchia.

Sabato 23 settembre saranno tre gli appuntamenti in programma per l'ultima giornata di Culture Sonore. Alle 11, nella sala consiliare del Comune di Ravello, ci sarà la presentazione di tutti i dettagli e dei risultati del progetto "Culture Sonore 2023: Il Brasile sul Mediterraneo" a cura del comitato scientifico-organizzativo composto dal sindaco di Ravello, Paolo Vuilleumier, Maddalena Pennacchia, Luigi Mansi, Giorgio de Marchis, Pasquale Mirra, Lorenzo Apicella. A seguire ci sarà, sempre a Palazzo Tolla, la conferenza di Giorgio de Marchis, Università Roma Tre, sul tema "Brasile e Italia: l'invenzione e le scoperte".

 

In serata, poi, la musica sarà protagonista del concerto di chiusura "Il Brasile sul Mediterraneo" all'Auditorium Oscar Niemeyer alle ore 20.30. Le sonorità brasiliane e quelle del Mediterraneo occidentale e orientale si fonderanno in un esperimento musicale messo a punto durante la residenza artistica che ha visto interagire musicisti di diversa provenienza e formazione: Juliano Abramovay, Filippo Cassanelli, Chrysanthi Gkika, Alessandro Luccioli, Stefano Nencha, Stefano Nunzi e Maddalena Pennacchia. Prevista la partecipazione speciale dei bambini e delle bambine del Laboratorio 2023 curato da Lorenzo Apicella e dall'associazione Are Ere Ire APS.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Ravello Notizie!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

Auditorium Ravello<br />&copy; Comune di Ravello Auditorium Ravello © Comune di Ravello
Culture Sonore a Ravello Culture Sonore a Ravello

rank: 104913108

Eventi e Spettacoli

Ravello, 11 luglio il violino di Laura Marzadori solista d’eccezione nel concerto della Filarmonica di Benevento diretta da Michele Spotti

La programmazione della stagione musicale del Ravello Festival, dopo il concerto inaugurale, prosegue giovedì 11 luglio (ore 20) con l'Orchestra Filarmonica di Benevento che torna a Ravello, dopo le applaudite esibizioni degli scorsi anni, tutte all'Auditorium Niemeyer, per calcare il palco del Belvedere...

Sold out e standing ovation per Roberto Bolle all’Auditorium di Ravello

Con il Gala "Roberto Bolle and Friends", domenica scorsa ha preso il via la 72esima edizione del Ravello Festival. Sold out l'Auditorium Oscar Niemeyer che ha abbracciato calorosamente il ritorno a Ravello, dopo 17 anni, di Roberto Bolle accompagnato sul parquet da Camilla Cerulli, Maria Eichwald, Toon...

Ravello Festival, 29 luglio Fiorella Mannoia torna dopo 11 anni sul palco del Belvedere di Villa Rufolo

La 72esima edizione del Ravello Festival si arricchisce di un ulteriore importante evento che vedrà il ritorno dopo 11 anni sul palco del Belvedere di Villa Rufolo di Fiorella Mannoia. L’amatissima artista romana, a Ravello all’Auditorium Oscar Niemeyer l’ultima volta nel dicembre 2022 con lo spettacolo...

“Il salotto di Nevile Reid” a Ravello: 15 giugno incursione nel mondo dell'opera con il magistrato Eduardo Savarese

Sabato 15 giugno, alle ore 18.30, Eduardo Savarese, magistrato e scrittore napoletano appassionato cultore di musica classica e teatro lirico, porterà all'Auditorium Oscar Niemeyer di Ravello il suo personale racconto delle vicende legate ad uno dei capolavori di Gaetano Donizzetti: Maria Stuarda. Il...

Ravello: al via la 28ma edizione del congresso internazionale Icabr

Il sindaco di Ravello, Paolo Vuilleumier, ha aperto questa mattina i lavori della 28esima edizione dell'Icabr, il Consorzio internazionale per la ricerca applicata sulla bioeconomia, in svolgimento presso l'auditorium Oscar Niemeyer. Alla conferenza partecipano circa 150 scienziati provenienti da Europa,...