Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 19 ore fa S. Crispino da Viterbo

Date rapide

Oggi: 19 maggio

Ieri: 18 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Ravello Notizie - Il portale on line di Ravello e della Costiera AmalfitanaRavello Notizie Costiera Amalfitana

Il portale on line di Ravello e della Costiera Amalfitana

Connectivia, Internet Service Provider in fibraTerra Di Limoni il limoncello realizzato solo con limoni Costa d'Amalfi IGP - Liquori e infusi della Costiera AmalfitanaBove Marrazzo impresa Edile per lavori pubblici e privati a Tramonti e in Costiera Amalfitana

Ravello Notizie

Connectivia, Internet Service Provider in fibraTerra Di Limoni il limoncello realizzato solo con limoni Costa d'Amalfi IGP - Liquori e infusi della Costiera AmalfitanaBove Marrazzo impresa Edile per lavori pubblici e privati a Tramonti e in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: Flusso di CoscienzaLa paura di essere stati contagiati si trasforma in psicosi: è corsa ai tamponi in Costa d'Amalfi

Flusso di Coscienza

Costiera Amalfitana, Paure, Psicori, Contagio, Coronavirus, Covid-19

La paura di essere stati contagiati si trasforma in psicosi: è corsa ai tamponi in Costa d'Amalfi

«Monitorare il fenomeno è fondamentale ma lasciamo che siano gli enti preposti ad intervenire»

Scritto da (Maria Abate), sabato 31 ottobre 2020 08:49:26

Ultimo aggiornamento sabato 31 ottobre 2020 09:32:08

di Massimiliano D'Uva

Basta il rumore delle sirene di un'ambulanza per farci sobbalzare, distraendoci da qualsiasi attività lavorativa, il cuore arriva in gola e la domanda che ci facciamo è una sola: "un nuovo positivo?".

E' normale essere preoccupati. La quantità di informazioni che ci bombardano e che, questa volta, riguardano proprio i nostri territori, giustifica in parte le nostre ansie e le nostre paure.

Il fenomeno che però sto notando va oltre la fisiologica paura e si sta trasformando in una psicosi collettiva: il tampone. Permettetemi di ricordare a me stesso che il tampone è uno strumento fondamentale per tracciare i positivi e individuare, nella catena di contatti di chi è stato in qualche modo contagiato, potenziali focolai: esso però non ha nessun valore terapeutico.

Fare il tampone non ci mette al riparo da un potenziale contagio, ci dice solo che in quel giorno e in quel momento si è positivi o negativi al Coronavirus.

Se si è stati a contatto ravvicinato con una persona poi risultata positiva o si hanno sintomi quali febbre, raffreddore, perdita dell'olfatto o del gusto, bisogna allertare l'ASL tramite il proprio medico di base o, in alternativa, contattando telefonicamente il sindaco del proprio Comune. La prima cosa da fare è mettere e le persone vicine in autoisolamento, evitando di uscire.

Se siete in perfetta salute e la vostra unica preoccupazione è quella di essere stati a contatto con una persona ora in autoisolamento e in attesa di tampone, evitate di cadere nel panico e di correre in un laboratorio privato a fare il tampone. La stessa cosa se avete un raffreddore oppure la febbre e non siete stati a contatto con nessuno, contattate telefonicamente il vostro medico di base ed evitate la corsa al tampone: saprà lui come meglio consigliarvi.

In ogni caso evitate di stressare il vostro organismo, mangiate sano e tentate, per quanto possibile, di mantenere il corpo in attività e in allenamento. Così facendo, anche in caso di malaugurata positività, reagiremo meglio alla malattia evitando le potenziali peggiori conseguenze.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Ravello Notizie!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank: 100622103

Flusso di Coscienza

Flusso di Coscienza

Il 26 dicembre a Ravello si ricorda Teresa Cioffi con una passeggiata in montagna

Anche quest'anno Ravello e la Costiera Amalfitana ricordano Teresa Cioffi, giovane ravellese scomparsa prematuramente il 2 dicembre del 2017 a causa di una neoplasia. Le amiche di sempre, con il supporto del Comune, quest'anno hanno organizzato una passeggiata in montagna anche per permettere una più...

Flusso di Coscienza

#LiberiFinoAllaFine, Roberto Saviano e PIF firmano per l’Eutanasia legale a Ravello

Com'è ormai noto, Roberto Saviano è stato a Ravello, ieri sera, 22 agosto, insieme a Pif, ospite all'evento 'Esercizi di libertà' organizzato dal TLon, per iniziativa dei fondatori Maura Gancitano e Andrea Colamedici. E dopo l'evento, nei Giardini del Monsignore, ha aderito alla campagna del Collettivo...

Flusso di Coscienza

Traffico e disagi in Costiera Amalfitana nella giornata di ieri in seguito all'incidente al carro gru

Si moltiplicano le segnalazioni in redazione per i disservizi causati ieri dalla chiusura della Statale Amalfitana 163, tra Maiori e Minori, in seguito all'incidente occorso agli operai che lavoravano al consolidamento della base stradale. Molti dei disagi avvertiti dagli utenti sarebbero potuti essere...

Flusso di Coscienza

L’impegno delle imprese a sostegno della cultura. Il Ravello Festival come esempio da seguire

Oggi più che mai il rafforzamento del brand di un'azienda passa per la promozione di eventi culturali di grande spessore. Se infatti in passato era prevalentemente il pubblico, gli Enti, lo Stato, a finanziare gli eventi culturali, sempre più spesso assistiamo ad un progressivo mutare dei rapporti con...

Alden Consulenti d'impresa - Cava de' Tirreni - Salerno - Costiera AmalfitanaSal De Riso Costa d'Amalfi la pasticceria in Costiera Amalfitana

Ravello Notizie - Il portale on line di Ravello e della Costiera Amalfitana

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.