Ultimo aggiornamento 12 ore fa S. Arsenio diacono

Date rapide

Oggi: 19 luglio

Ieri: 18 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Ravello Notizie Costiera Amalfitana

Il portale on line di Ravello e della Costiera Amalfitana

Ravello Notizie - Il portale on line di Ravello e della Costiera Amalfitana Il portale on line di Ravello e della Costiera Amalfitana

Bove Marrazzo impresa Edile per lavori pubblici e privati a Tramonti e in Costiera AmalfitanaVi. Pa. Alberghi Ravello, Hotel Giordano, Villa Maria, Villa EvaSmall Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAHotel Santa Caterina Amalfi Hotel Marmorata e Ristorante Antica Cartiera a Ravello sul mare della Costiera Amalfitana

Tu sei qui: Flusso di CoscienzaMaiori: il medico Franco Amato va in pensione, la lettera del dottor Vitagliano

Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacyDuomo Caffè in Piazza a RavelloMaurizio Russo, liquorificio dal 1899 - Bu, le creme con latte di Bufala

Flusso di Coscienza

Maiori, Costiera Amalfitana, Salute, Medicina, Assistenza sanitaria

Maiori: il medico Franco Amato va in pensione, la lettera del dottor Vitagliano

Riceviamo e pubblichiamo la lettera del medico maiorese Raffaele Vitagliano

Inserito da (Maria Abate), domenica 22 marzo 2020 17:20:03

Riceviamo e pubblichiamo la lettera del Dott. Raffaele Vitagliano di Maiori.

"Mi corre l'obbligo di informare i cittadini di Maiori, in generale e, in particolare, quelli assistiti dal dott. Amato Francesco, in servizio fino al 30 marzo 2020 che dal 31 marzo 2020 inizierò, in attesa che venga assegnato un medico titolare nell'ambito territoriale, un incarico di supplenza annuale a copertura della carenza che si è creata.
Tale mio incarico prevede l'obbligo di studio nel comune di Maiori con orari che coprano tutti i giorni dal lunedì al venerdì con turni o di mattina o di pomeriggio in un rapporto tre a due. Lo studio che ho allestito è situato a Maiori in via Arsenale, 8 (precedentemente ambulatorio del Dott. Di Lieto Gabriele).
Ho sollecitato, dandone comunicazione anche ai Sindaci dei Comuni interessati, la Dirigenza della ASL affinché prendano in seria considerazione l'opportunità di un travaso d'ufficio dai titolari in quiescenza, dott. Francesco Amato e dott. Gabriele Mansi agli incaricati di supplenza annuale, il sottoscritto per il dott. Amato, il dott. Calvanese, per il dott. Mansi.
Mi sono documentato in materia ed ho ricevuto assicurazioni (del resto ne ero già a conoscenza) che tale procedura è tecnicamente possibile dal software del programma, denominato SINFONIA, che gestisce tutti assistiti della intera regione Campania
Il 31 marzo 2020, così, tutti gli assistiti avranno la copertura di un medico che potranno comunque in qualsiasi momento revocare, facendone richiesta via e-mail agli uffici preposti e indicando la scelta di qualsiasi altro medico dell'Ambito Territoriale (che ne abbia capienza, nei limiti posti dal massimale di assistibili).
Quanto sopra si suggerisce in considerazione dell'emergenza coronavirus, sotto controllo attualmente nell'Ambito della Costa d'Amalfi (ad oggi, grazie a Dio, sembra non sia stato registrato nessun caso di contagio).
Gli utenti interessati, ad oggi, sono stimabili in oltre 2500 persone.
Chiedere loro di utilizzare la via e-mail (ammesso che siano tutti nella possibilità di poterlo fare) per procedere alla scelta del nuovo medico rappresenta delle difficoltà oggettive che potrebbero porre gli assistiti nel panico dalle imprevedibili conseguenze.
Ritenendo far cosa utile si informa l'utenza che ho predisposto il numero telefonico 3497375842,
esclusivamente Whatsapp, per ogni forma di richiesta e chiarimenti in tempo reale.
#restiamoacasa

Nella mia attività di Assistenza Primaria, ora provvisoria, per un anno, o definitiva, se essa potrà diventare, per il tempestivo espletamento delle procedure regionali nell'assegnazione dei titolari alle zone carenti cui anche queste si sommano alle molte finora accumulate e che si accumuleranno in breve tempo, sarà pregnante l'attività di telemedicina, con collegamenti con i pazienti delle piattaforme Skype e Whatsapp, utilizzo di telecardiologia, diretta o mediata da strutture viciniori allo studio utilizzo di opportune piattaforme WEB di teleconsulto con specialisti di riferimento. La telemedicina è una grande opportunità sanitaria non più procrastinabile #unitisimiglioralasanità"

 

Dott. Raffaele Vitagliano

Medico in Costa d'Amalfi

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Ravello Notizie!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank: 108862108

Flusso di Coscienza

Il 26 dicembre a Ravello si ricorda Teresa Cioffi con una passeggiata in montagna

Anche quest'anno Ravello e la Costiera Amalfitana ricordano Teresa Cioffi, giovane ravellese scomparsa prematuramente il 2 dicembre del 2017 a causa di una neoplasia. Le amiche di sempre, con il supporto del Comune, quest'anno hanno organizzato una passeggiata in montagna anche per permettere una più...

#LiberiFinoAllaFine, Roberto Saviano e PIF firmano per l’Eutanasia legale a Ravello

Com'è ormai noto, Roberto Saviano è stato a Ravello, ieri sera, 22 agosto, insieme a Pif, ospite all'evento 'Esercizi di libertà' organizzato dal TLon, per iniziativa dei fondatori Maura Gancitano e Andrea Colamedici. E dopo l'evento, nei Giardini del Monsignore, ha aderito alla campagna del Collettivo...

Traffico e disagi in Costiera Amalfitana nella giornata di ieri in seguito all'incidente al carro gru

Si moltiplicano le segnalazioni in redazione per i disservizi causati ieri dalla chiusura della Statale Amalfitana 163, tra Maiori e Minori, in seguito all'incidente occorso agli operai che lavoravano al consolidamento della base stradale. Molti dei disagi avvertiti dagli utenti sarebbero potuti essere...

La paura di essere stati contagiati si trasforma in psicosi: è corsa ai tamponi in Costa d'Amalfi

di Massimiliano D'Uva Basta il rumore delle sirene di un'ambulanza per farci sobbalzare, distraendoci da qualsiasi attività lavorativa, il cuore arriva in gola e la domanda che ci facciamo è una sola: "un nuovo positivo?". E' normale essere preoccupati. La quantità di informazioni che ci bombardano e...

L’impegno delle imprese a sostegno della cultura. Il Ravello Festival come esempio da seguire

Oggi più che mai il rafforzamento del brand di un'azienda passa per la promozione di eventi culturali di grande spessore. Se infatti in passato era prevalentemente il pubblico, gli Enti, lo Stato, a finanziare gli eventi culturali, sempre più spesso assistiamo ad un progressivo mutare dei rapporti con...