Ultimo aggiornamento 11 ore fa S. Arsenio diacono

Date rapide

Oggi: 19 luglio

Ieri: 18 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Ravello Notizie Costiera Amalfitana

Il portale on line di Ravello e della Costiera Amalfitana

Ravello Notizie - Il portale on line di Ravello e della Costiera Amalfitana Il portale on line di Ravello e della Costiera Amalfitana

Bove Marrazzo impresa Edile per lavori pubblici e privati a Tramonti e in Costiera AmalfitanaVi. Pa. Alberghi Ravello, Hotel Giordano, Villa Maria, Villa EvaSmall Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAHotel Santa Caterina Amalfi Hotel Marmorata e Ristorante Antica Cartiera a Ravello sul mare della Costiera Amalfitana

Tu sei qui: Notizie, Lifestyle«Amo la comicità seria»: il regista e comico Maccio Capatonda si racconta dall’Hotel Caruso di Ravello

Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacyDuomo Caffè in Piazza a RavelloMaurizio Russo, liquorificio dal 1899 - Bu, le creme con latte di Bufala

Notizie, Lifestyle

Ravello, Hotel Caruso, Maccio Capatonda

«Amo la comicità seria»: il regista e comico Maccio Capatonda si racconta dall’Hotel Caruso di Ravello

“Sembra un disegno, un dipinto”, continua a ripetere Capatonda guardando il paesaggio della Costiera Amalfitana che si estende oltre il bordo a sfioro dell’Infinity Pool, davanti al quale ha presentato a Emilia Filocamo il suo ultimo film, "Il Migliore dei Mondi", in uscita a novembre

Inserito da (PNo Editorial Board), sabato 28 ottobre 2023 12:35:07

Di Emilia Filocamo

 

E' un piacevole e sorprendente ossimoro, comicità seria, quello che apre la mia intervista a Maccio Capatonda, e la apre nel momento esatto in cui, dopo una mattina incessante di pioggia, il sole torna prepotente e rende ancora più evidenti i colori ed i contrasti della Costa.

Location dell'intervista, uno dei tanti tavolini vista mare che, dall'interno del Caruso, punta dritto verso il mare e verso la confluenza morbida delle montagne passate dal vento.

Il noto regista, tra i premiati dell'evento Facce da Spot 2023 ideato da Maxi Gigliucci e Graziano Scarabicchi, tenutosi al Campidoglio il 20 settembre scorso, continua a fissare il panorama con uno stupore evidentissimo che fatica a nascondere; io provo a catturare la sua attenzione con le mie domande, intervallate da qualche necessaria informazione sul nome dei paesi di cui intravede i profili.

 

Cosa fa davvero ridere Maccio Capatonda e cosa, invece, trova davvero irritante?

Attualmente mi fa ridere la comicità seria, quella coerente con sé stessa. Sicuramente amo la comicità surreale, demenziale, i nonsense. Ci sono ovviamente dei modelli che mi hanno forgiato, innanzitutto Nino Frassica, ma anche Guzzanti, Alessandro Gori, meglio conosciuto come lo sgarbabonzi, e Valerio Lundini. Amo gli artisti che hanno una comicità molto vicina alla mia, quindi aggiungo anche The Jackal, ai The Pills. E, andando a ritroso, Verdone, Troisi, Benigni, Francesco Nuti e, come una piacevole costante, ancora una volta Nino Frassica.

Per quanto riguarda ciò che mi irrita, in generale non voglio essere irritato da niente. Faccio meditazione e ho avuto modo di seguire un tipo di meditazione particolare, la Vipassana, una branca del Buddismo, che insegna a non ostacolare le emozioni e dunque ad accettarle senza frapporvi filtri. Un percorso non semplice, ma davvero prezioso. Tornando alla tua domanda, può sembrare assurdo ma in generale, per i mediae la tv, ciò che mi irrita è anche ciò che mi attrae e che mi interessa. Lo storytelling mediatico è in fondo creato ad hoc per irritare, per suscitare reazioni ed una vena polemica nello spettatore. In linea più generale, quello che davvero mi irrita è non riuscire a penetrare la verità delle cose, a decifrarla.

E' un argomento di cui parlo anche nel mio libro. Per il resto, cerco di accettare quello che è, e che raramente abbiamo il potere di cambiare. La soluzione migliore è non contrastare, non far prevaricare l'io.

 

Ci parli del tuo ultimo film e dei tuoi prossimi progetti?

Il Migliore dei Mondi, il mio ultimo film, uscirà il 17 novembre prossimo su Amazon Prime. E' un film incentrato sulla tecnologia, che ha avuto una gestazione lunga, di ben 4 anni. Ho cominciato a scrivere la sceneggiatura nel periodo precedente alla pandemia, l'arrivo del Covid ha poi determinato anche una sorta di pausa creativa. Alla fine della pandemia abbiamo cominciato a chiederci se non fosse un film ormai obsoleto per una sorta di rigetto della tecnologia determinato dalla situazione generale e dall'esperienza vissuta. Invece, con il ritorno alla normalità, l'onda d'urto della tecnologia è arrivata più potente che mai. Superfluo ribadire che della tecnologia va sempre fatto un buon uso. Seguirà poi una serie che uscirà a gennaio, intitolata No Activity, sempre per Amazon Prime. Da marzo poi sarò nello show della Gialappa's Band. In più ho un altro progetto in cantiere di cui non posso però dire ancora nulla. Ieri, inoltre, è andata in onda la seconda stagione di Prove Prove Sa Sa, il programma di Frank Matano: sono uno degli otto partecipanti insieme a colleghi ed artisti comePannofino, Francesco Mandelli e Lucia Ocone.

 

Siamo in un luogo di vacanza per antonomasia. Tra i tuoi ricordi di bambino c'è una vacanza memorabile?

La mia vacanza più bella è stata in Corsica ma non ero più un bambino, piuttosto un quasi adolescente. La Corsica mi ha sempre affascinato molto: ero in campeggio, quindi un'esperienza a diretto contatto con la natura. Mi è rimasta nel cuore perché per la prima volta si è creata una comitiva, un gruppo. Ricordo che arrivammo lì accompagnati dai genitori del mio amico e che c'erano tanti ragazzi ma avevamo timore di avvicinarci. Poi ci hanno coinvolti e da lì è nata una delle mie esperienze più belle

 

Un'ultima domanda, questa volta ironica. Il Caruso è in chiusura di stagione. Qual potrebbe essere la benedizione di San Ceppato (noto personaggio di fantasia del suo film Omicidio all'Italiana) per questo albergo? Direi 100 di queste chiusure che, ovviamente, vuol dire altrettante aperture!

Ci lasciamo con un sorriso: il sole è più deciso adesso, Maccio Capatonda mi chiede di mostrargli il percorso verso l'Infinity Pool. "Sembra un disegno, un dipinto", continua a ripetere guardando il paesaggio che si estende oltre il bordo a sfioro della piscina.

Improvvisamente condivido il pensiero di Maccio Capatonda: bisogna guardare alle cose senza ostacolarle. Allora questo è il momento di non ostacolare la bellezza che ci circonda con pensieri che potrebbero distrarmi, e, seppure "abituata" a questo panorama, provo a fare come lui e mi lascio incantare, senza frapporre altro, come se fosse la prima volta.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Ravello Notizie!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

Maccio Capatonda e Alfonso Pacifico Maccio Capatonda e Alfonso Pacifico
Maccio Capatonda e Alfonso Pacifico Maccio Capatonda e Alfonso Pacifico

rank: 101829104

Notizie, Lifestyle

Ravello, attivo fino a metà ottobre il servizio di security e vigilanza notturna nel centro storico

È partito ieri sera, 17 luglio, e sarà attivo fino alla metà del mese di ottobre, a presidio della tranquillità degli ospiti e dei cittadini di Ravello, un servizio di vigilanza notturna. A deciderlo, l'amministrazione comunale, per fare fronte alle richieste giunte da più parti di contrastare episodi...

Tommy Hilfiger e la moglie Dee Ocleppo tornano in Costiera Amalfitana

Il 7 luglio scorso Flag, il superyacht dello stilista Tommy Hilfiger, è arrivato a Napoli. Da qui, lo stilista e sua moglie, Dee Ocleppo, hanno deciso di fare tappa in Costiera Amalfitana, dove tornano spesso. La coppia non è rimasta a bordo dello yacht, lungo oltre 60 metri e dotato di ogni comfort,...

Vacanza romantica in Costa d'Amalfi per Raffaella Scuotto e Brando Ephrikian di "Uomini e Donne"

Raffaella Scuotto e Brando Ephrikian, la coppia nata all'interno del programma televisivo Uomini e Donne, si trovano attualmente in vacanza in Costiera Amalfitana. I due innamorati, che hanno già fatto sognare i fan con una romantica proposta di matrimonio durante una delle loro esterne, sembrano aver...

Ravello: Derek Jeter, stella del baseball americano, alla scuola di cucina di “Mamma Agata”

di MP - La passione per la buona cucina può unire mondi apparentemente lontani in un abbraccio di sapori e tradizioni. Ed è proprio quello che è accaduto pochi giorni fa quando la leggenda del baseball americano, Derek Jeter, ha varcato i cancelli della scuola di cucina di "Mamma Agata" a Ravello per...

Ravello, Travis Mays e Drayton Florence ospiti della scuola di cucina di Mamma Agata

di MP - Non si fermano gli avvistamenti di celebrità a Ravello, presso la rinomata scuola di cucina di Mamma Agata. Gli ultimi visitatori illustri sono stati Travis Mays, ex cestista e allenatore di pallacanestro statunitense, e Drayton Florence, ex cornerback di football americano con una carriera di...