Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 2 giorni fa S. Massimo vescovo

Date rapide

Oggi: 29 maggio

Ieri: 28 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Ravello Notizie - Il portale on line di Ravello e della Costiera AmalfitanaRavello Notizie Costiera Amalfitana

Il portale on line di Ravello e della Costiera Amalfitana

Luxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Il San Pietro di Positano - Lifestyle Luxury Hotel - Relais & ChateauxPansa a Casa tua, i dolci della pasticceria Pansa consegnati direttamente al tuo domicilio

Ravello Notizie

Luxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Il San Pietro di Positano - Lifestyle Luxury Hotel - Relais & ChateauxPansa a Casa tua, i dolci della pasticceria Pansa consegnati direttamente al tuo domicilio

Tu sei qui: PoliticaErbacce lungo la Ravello-Castiglione, sindaco Di Martino se la prende con presidente Comunità Montana

Politica

La questione potrebbe determinare un raffreddamento istituzionali tra i comuni di Ravello e Scala

Erbacce lungo la Ravello-Castiglione, sindaco Di Martino se la prende con presidente Comunità Montana

Scritto da (Redazione), mercoledì 29 maggio 2019 18:55:46

Ultimo aggiornamento venerdì 31 maggio 2019 03:16:03

Il sindaco di Ravello Salvatore Di Martino ammonisce il suo omologo Luigi Mansi, nel duplice ruolo di presidente della Comunità Montana e di sindaco di Scala.

In una nota trasmessa alla nostra redazione, Di Martino, preoccupato per la situazione di degrado estetico dell'asse viario provinciale ex 373 Ravello-Castiglione, lamenta la mancata pulizia e il taglio delle erbe spontanee dai bordi della strada demandata alla Comunità Montana dei Lattari.

Il primo cittadino di Ravello spiega che «con nota prot. n. 5490 del 19.04.2019, indirizzata al Presidente della "Comunità Montana Monti Lattari", nella qualità di Sindaco di Ravello, richiamando l'accordo di collaborazione finalizzato alla prevenzione di incendi boschivi e di fenomeni di dissesto idrogeologico lungo la rete viabile provinciale, stipulato tra la Provincia di Salerno e le varie Comunità Montane (tra le quali quella dei Monti Lattari) ho richiesto un intervento urgente di pulizia e manutenzione dei presidi di regimazione idraulica e della aree prospicienti della tratta Castiglione - Ravello (ex S.S. 373) e della tratta Ravello - Chiunzi (Sp1), ai sensi dell'art.3 del succitato accordo».

Ma stando a quanto affermato da Di Martino due sarebbero stati i solleciti trasmessi alla Comunità Montana senza riposta alcuna.

«Tale nota - scrive - è rimasta priva di riscontro e, pertanto, preoccupato della situazione di degrado estetico e di pericolo in cui versano i due tratti di strada succitati, ho inviato in data 30.04.2019, prot. n. 5891, una ulteriore nota indirizzata oltre che al Presidente della Comunità Montana, anche al Presidente della Provincia di Salerno e al dirigente del settore viabilità e trasporti della Provincia di Salerno, ing. Domenico Ranesi, con la quale invitavo il Presidente della Provincia ed il dirigente a sollecitare la Comunità Montana Monti Lattari acchè adempiesse a quanto previsto dall'art.3 dell'accordo di programma sottoscritto in data 8 giugno 2017».

Il sindaco di Ravello, infastidito, dichiara che «ad oggi purtroppo nulla è stato fatto!! Non è dato comprendere l'atteggiamento omissivo della Comunità Montana anche in considerazione sia dei solleciti avuti dalla Amministrazione Provinciale (Presidente e Dirigente del settore viabilità) che del fatto che il Sindaco di Scala nella duplice veste avrebbe avuto ed avrebbe tutto l'interesse alla tutela della sicurezza e del decoro delle strade summenzionate che conducono a Ravello e, ovviamente, anche a Scala!».

Si attende replica del sindaco di Scala Luigi Mansi, ma la questione potrebbe determinare un raffreddamento dei rapporti istituzionali tra i comuni di Ravello e Scala.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Ravello Notizie!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Politica

Politica

Nuova distribuzione di mascherine sul territorio comunale di Ravello

Ieri pomeriggio anche il Comune di Ravello ha ricevuto le mascherine da parte della Regione Campania che nei prossimi giorni saranno consegnate a tutti i cittadini dai volontari del Centro Operativo Comunale. Sulla pagina ufficiale dell'amministrazione ravellese i ringraziamenti alla P.A. Millenium Amalfi...

Politica

Gli auguri di Buona Pasqua del sindaco Salvatore Di Martino: "Vicino ai miei ravellesi" /Video

Il primo cittadino di Ravello, Salvatore Di Martino, ha inviato gli auguri di Pasqua utilizzando il canale istituzionale di YouTube del Comune "Web TV Comune di Ravello". Un messaggio che arriva dopo l'intervista esclusiva rilasciata al giornalista Emiliano Amato (clicca qui per leggere l'articolo de...

Politica

Nuovo decreto "#iorestoacasa" rimuove la zona rossa ed estende a tutta Italia limitazioni delle aree più colpite

Stop agli spostamenti, scuole chiuse fino al prossimo 3 aprile, blocco di ogni manifestazione sportiva, compresi i campionati di calcio. "Da oggi ci sarà l'Italia zona protetta, le misure già previste dal Dpcm dello scorso 8 marzo saranno valide sull'intero territorio nazionale". Ad annunciare il nuovo...

Politica

Nomina membri del CGDI Fondazione Ravello

L'Amministrazione Comunale di Ravello ha completato l'iter avviato da diverse settimane e ha nominato i suoi 3 rappresentanti nel Consiglio Generale di Indirizzo della Fondazione Ravello. Con decreto Sindacale n. 7 del 24.01.2020, trasmesso nella tarda mattinata alla Fondazione Ravello, sono stati nominati...