Ravello Notizie - Il portale on line di Ravello e della Costiera Amalfitana

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Ravello Notizie - Il portale on line di Ravello e della Costiera Amalfitana

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 1 giorno fa S. Francesco d'Assisi

Date rapide

Oggi: 4 ottobre

Ieri: 3 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Ravello Notizie - Il portale on line di Ravello e della Costiera AmalfitanaRavello Notizie Costiera Amalfitana

Il portale on line di Ravello e della Costiera Amalfitana

Maurizio Russo liquorificio e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' TirreniConnectivia, Internet Service Provider in fibraBove Marrazzo impresa Edile per lavori pubblici e privati a Tramonti e in Costiera Amalfitana

Ravello Notizie

Maurizio Russo liquorificio e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' TirreniConnectivia, Internet Service Provider in fibraBove Marrazzo impresa Edile per lavori pubblici e privati a Tramonti e in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: PoliticaFondazione Ravello, consiglieri replicano a sindaco Di Martino: «In passato le poltrone le ha conservate per sè»

Politica

Fondazione Ravello, consiglieri replicano a sindaco Di Martino: «In passato le poltrone le ha conservate per sè»

Scritto da (Redazione), venerdì 27 gennaio 2017 10:53:25

Ultimo aggiornamento venerdì 27 gennaio 2017 11:30:16

Riceviamo e pubblichiamo nota a firma dei consiglieri d'Indirizzo della Fondazione Ravello Giuseppe Liuccio, Lelio Della Pietra e Gianpaolo Schiavo, replica alle dichiarazioni rese dal sindaco di Ravello Salvatore Martino seguitealla sentenza del TAR con cui ha respinto la richiesta cautelare avanzata dai tre consiglieri della delibera di Consiglio Comunale numero 46 del 24 settembre del 2016 con cui l'assise aveva approvato un disciplinare per la designazione, il controllo e la revoca dei rappresentanti dell'Amministrazione comunale negli organismi partecipati dall'ente locale. Segue testo integrale.

 

Egregio Direttore,

visto che il Suo quotidiano per primo ha dato spazio al comunicato del Sindaco di Ravello rivolto a noi in forma diretta, approfittiamo della consueta cortese ospitalità per rispondere in via altrettanto diretta al Sindaco.

In breve:

a) sconcerta il colorito linguaggio con cui, in modalità evidentemente "politica" - da avvocato Di Martino non avrebbe parlato di soldi della comunità impiegati nella difesa, bensì di difesa necessitata dei diritti -, il Sindaco muove recriminazioni a noi tre che politica non facciamo, tanto meno locale (é noto a tutti che le nostre residenze e gli interessi professionali sono fuori da Ravello);

b) siamo certi che nessuno dei Ravellesi (neppure i sostenitori più appassionati dell'avv. Di Martino) possa aver pensato anche solo per un attimo che qualcuno di noi tre abbia mancato di rispetto alla loro Città, oltre che alla dignità culturale e sociale del territorio.

L'appartenenza propria e famigliare di Gianpaolo Schiavo a quella Comunità, l'intenso vissuto di Giuseppino Liuccio, l'affetto che lega da generazioni la famiglia Della Pietra a Ravello, impediscono di poter essere additati quali "nemici" della cittadinanza ravellese, e contemporaneamente fanno sì che nessuno di noi si consideri sottoposto a una politica arrogante che non riconosce competenze e professionalità, ma solo logiche di appartenenza e servilismo incondizionato, da controllare a proprio piacimento;

c) è incomprensibile il richiamo a dichiarazioni da noi rese "nel corso dei vari Consigli di Indirizzo", poiché soltanto in quello del 12 novembre abbiamo chiesto che la Fondazione fosse tutelata rispetto alle affermazioni (quelle su una stampa al soldo della Fondazione si presentavano al limite della querela) fatte dal Sindaco nel corso del Consiglio Comunale del 24 settembre;

d) se il massimo "Consesso Ravellese, il Consiglio Comunale" emana provvedimenti illegittimi, nella specie il regolamento che pone in serio pericolo quell'autonomia della Fondazione negli anni sempre salvaguardata (e sul punto il TAR non si è pronunciato), opporsi a quel provvedimento non è stato un atto di arroganza o di provocazione, ma una doverosa attività a tutela dell'Istituzione di cui si è parte;

e) non c'entra nulla il ricorso al TAR con la difesa di "poltrone", che peraltro l'avv. Di Martino una volta uscito sconfitto dalla precedente tornata elettorale ha ben saputo conservare per sé, non dando ascolto all'epoca a quel richiamo alla "democrazia" che oggi invoca nei nostri riguardi.

Per quelle "poltrone", poi, da oltre due anni partecipiamo regolarmente a Consigli di Indirizzo e di Amministrazione senza aver mai sollecitato neppure il rimborso delle spese di viaggio (da Roma, da Bari, da Napoli) o di soggiorno; per le "poltrone" abbiamo ottenuto complessivamente 10 biglietti omaggio, in media 3,33 per ciascuno di noi, una percentuale infinitesimale rispetto agli omaggi che il Festival concede (basta andare a guardare i dati dei più recenti spettacoli, oppure chiedere conto alla Fondazione delle spese per "rappresentanza" sostenute in occasione delle ultime festività).

Nessuno di noi, infine, ed è la cosa più importante, ha sollecitato e ottenuto altri vantaggi per sé o per persone a sé vicine dalle attività artistiche della Fondazione, non abbiamo sistemato artisti o piazzato spettacoli magari attraverso agenzie, associazioni, enti culturali privati a noi collegati direttamente o indirettamente;

f) se continueremo a non essere posti in condizione di esercitare con pienezza di funzioni i nostri compiti, ben presto le poltrone che reclama Di Martino saranno liberate. Prima, però, con la consueta onestà morale e intellettuale nonché linearità di comportamenti, porteremo a compimento la raccolta di dati sulle molte inadempienze, finora da noi sempre evidenziate e denunciate dall'interno, che hanno contrassegnato alcuni atti della Fondazione, anche riguardanti richieste specifiche e interessate dell'Amministrazione Comunale (basti pensare che il programma di fine anno è stato reso noto dal Comune il 4 dicembre, quando il Consiglio di Amministrazione chiamato ad approvarlo, e soprattutto a stanziare la relativa spesa, non si era ancora riunito, e quello di Indirizzo, che avrebbe dovuto dettare le linee guida di quegli eventi, volutamente non era stato neppure convocato);

g) da ultimo, siamo nuovamente costretti a contestare decisamente le critiche rivolte al Festival 2016 "sul piano dei risultati", che, come si sa, per l'avv. Di Martino significa suddividere il costo degli eventi per il numero degli spettatori.

Con quel sistema si fa commercio ...non si valuta una manifestazione culturale di elevato prestigio!

Cordialmente

Giuseppino Liuccio

Gianpaolo Schiavo

Lelio della Pietra

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Ravello Notizie!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank: 101822105

Politica

Politica

Elezioni: con il 47,18% a Ravello vince coalizione di centrodestra /TUTTI I DATI

Ieri a Ravello l'affluenza alle urne è stata, con una percentuale del 44,82%, la più bassa della Costiera Amalfitana, dove il record dei votanti è stato raggiunto a Minori (61,11%). Il dato di Ravello e di tutta la costiera è comunque al di sotto di quello nazionale del 63,91%, che pure segna un record...

Politica

Ospedale Costa d'Amalfi, consigliere Di Palma chiede rifacimento strisce pedonali sbiadite e istituzione parcheggio rosa

Il 15 settembre scorso, in sede di Consiglio comunale, il consigliere di minoranza di Ravello Ulisse Di Palma ha «evidenziato il pericolo che i pazienti afferenti al Pronto Soccorso corrono all'uscita o all'entrata del nosocomio attraversando le strisce pedonali oramai sbiadite e non molto visibili specie...

Politica

Ravello: affidati i lavori di sistemazione idrogeologica in località Sambuco per oltre 900mila euro

Con determinazione n. 459 del 22/08/2022, il Comune di Ravello ha affidato i lavori di "Sistemazione idrogeologica in località Sambuco - Primo stralcio", per l'importo complessivo di 949.460,10 euro, al Consorzio Stabile Costruendo srl, con sede legale in Puegnago del Garda (BS). Infatti, si legge nel...

Politica

Ravello, 29 luglio il Consiglio comunale: all'ordine del giorno debiti fuori bilancio ed equilibrio finanziario

È stato convocato per venerdì 29 luglio il Consiglio Comunale di Ravello, in seduta straordinaria, alle 18, nell'auditorium di Villa Rufolo. In caso di mancato raggiungimento del numero legale, la seconda convocazione è per il giorno seguente, sabato 30 luglio, sempre alle 18.00. Di seguito gli argomenti...

Maurizio Russo, liquorificio dal 1899 - Bu, le creme con latte di BufalaDuomo Caffè in Piazza a RavelloSal De Riso Costa d'Amalfi la pasticceria in Costiera Amalfitana

Ravello Notizie - Il portale on line di Ravello e della Costiera Amalfitana

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.