Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 2 giorni fa S. Ubaldo vescovo di Gubbio

Date rapide

Oggi: 16 maggio

Ieri: 15 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Ravello Notizie - Il portale on line di Ravello e della Costiera AmalfitanaRavello Notizie Costiera Amalfitana

Il portale on line di Ravello e della Costiera Amalfitana

Connectivia, Internet Service Provider in fibraTerra Di Limoni il limoncello realizzato solo con limoni Costa d'Amalfi IGP - Liquori e infusi della Costiera AmalfitanaBove Marrazzo impresa Edile per lavori pubblici e privati a Tramonti e in Costiera Amalfitana

Ravello Notizie

Connectivia, Internet Service Provider in fibraTerra Di Limoni il limoncello realizzato solo con limoni Costa d'Amalfi IGP - Liquori e infusi della Costiera AmalfitanaBove Marrazzo impresa Edile per lavori pubblici e privati a Tramonti e in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: Storia e StorieRavello, quel pranzo a San Martino con Giorgio Napolitano

Storia e Storie

Ravello, quel pranzo a San Martino con Giorgio Napolitano

Scritto da Achille Benigno (Redazione), mercoledì 14 gennaio 2015 13:20:53

Ultimo aggiornamento mercoledì 14 gennaio 2015 13:20:53

di Achille Benigno (del 15/12/2011) - In questi giorni ho preferito mettere a posto libri, giornali ed altre cose nello studio di casa per far contenta mia moglie a tenere in ordine la scrivania e la piccola biblioteca.

Per caso ho aperto il libro "Appuntamenti di fine secolo" che mi fu regalato dal vescovo emerito di Caserta Mons. Nogaro, e con somma meraviglia ho trovato un biglietto, scritto di suo pugno dal mio defunto genitore, che racconta di evento che desidero far conoscere ai lettori del Vescovado.

Estate 1976. L'On. Giorgio Napolitano e la consorte, la signora Clio, sono ospiti di mio zio, On. Giuseppe Avolio, in occasione del compleanno della moglie, zia Elisa.

Lo scritto parla di una giornata gioiosa, trascorsa presso l'abitazione di via San Martino, a Ravello, con un galantuomo che vantava le bellezze di Ravello e discuteva dei compiti specifici del Corpo Forestale dello Stato, di cui mio padre Carlo era dipendente. Tra i commensali vi era anche un giovanissimo Secondo Amalfitano, anch'egli nipote dell'onorevole Avolio, consigliere comunale di Ravello da un solo anno.

E poi le lodi a quel pranzo a base di pesce fresco, offerto dall' On.Tommaso Biamonte, amico di entrambi...Beh, la semplice e breve cronaca di una giornata trascorsa in allegria con colui il quale sarebbe diventato il presidente della Repubblica Italiana. Possono apparire ricordi insignificanti e di altri tempi, ma la mia simpatia per il Presidente Napolitano si è rafforzata dalla lettura di questo foglio ingiallito trovato per caso, testimone di come la nostra Ravello sia meta prediletta dei più.

Giorgio Napolitano sarebbe tornato a Ravello qualche anno più tardi, nell'estate del 1993 quando, da Presidente della Camera dei Deputati, fu ascritto dalla giunta comunale di allora nel libro degli ospiti illustri della Città della Musica.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Ravello Notizie!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank: 108120107

Storia e Storie

Storia e Storie

Ravello ricorda il sacrificio di Gaetano Amato, soldato ventenne morto durante la Seconda Guerra Mondiale

Ravello ricorda uno dei suoi figli caduti nel corso della Seconda Guerra Mondiale con una solenne cerimonia commemorativa. Lunedì 11 e martedì 12 aprile la Città della musica riserva gli onori al soldato Gaetano Amato morto appena ventenne nel campo di concentramento tedesco di Luckenwalde. Catturato...

Storia e Storie

Ravello: si è spenta l'ex consigliere comunale Giovanna Amato, oggi i funerali

Si è spenta ieri, 28 marzo, all'età di 76 anni, Giovanna Amato. La piangono, con intensa commozione, la sorella Anna, il fratello Antonio, gli adorati nipoti e i parenti tutti. Giovanna Amato è stata Consigliere Comunale di Ravello portando le sue competenze nella difesa dei diritti dei lavoratori e...

Storia e Storie

"In bilico tra il mare ed il cielo", il dj set dello scalese Yari Mostaccioli alla Basilica di Sant'Eustachio

"In bilico tra il mare ed il cielo, in una sorta di paradiso in Terra". E' il titolo dell'ultimo lavoro di Yari Mostaccioli di Scala che ha presentato un dj set esclusivo a strapiombo sul mare presso i maestosi ruderi della Basilica di Sant'Eustachio, edificata nel XII secolo a Scala. Nel video, pubblicato...

Storia e Storie

Lutto a Ravello per la scomparsa di Pantaleone Cioffi

Circondato dall'amore dei suoi cari, è venuto a mancare in questa vita terrena Pantaleone Cioffi che tanto amava il suo Santo Patrono. Lo piangono i figli Giovanni, Alfonso, Silvestro e Annamaria, le nuore, il genero, la sorella Rosa, i cognati, i cari nipoti, pronipoti e i parenti tutti. I funerali...

Alden Consulenti d'impresa - Cava de' Tirreni - Salerno - Costiera AmalfitanaSal De Riso Costa d'Amalfi la pasticceria in Costiera Amalfitana

Ravello Notizie - Il portale on line di Ravello e della Costiera Amalfitana

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.