Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 4 giorni fa S. Massimo martire

Date rapide

Oggi: 30 ottobre

Ieri: 29 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Ravello Notizie - Il portale on line di Ravello e della Costiera AmalfitanaRavello Notizie Costiera Amalfitana

Il portale on line di Ravello e della Costiera Amalfitana

Connectivia Soluzioni in fibra e di connettività wireless ultra veloci. Offerta Back To SchoolHotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina RivieraAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Pasticciere Sal De Riso Contract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoLuxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Pansa a Casa tua, i dolci della pasticceria Pansa consegnati direttamente al tuo domicilio

Ravello Notizie

Connectivia Soluzioni in fibra e di connettività wireless ultra veloci. Offerta Back To SchoolHotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina RivieraAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Pasticciere Sal De Riso Contract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoLuxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Pansa a Casa tua, i dolci della pasticceria Pansa consegnati direttamente al tuo domicilio

Tu sei qui: Territorio e AmbienteGli hotel della Costa d'Amalfi in campo per il vaccino contro il Covid-19

Territorio e Ambiente

Costiera amalfitana, hotel, vaccino, coronavirus

Gli hotel della Costa d'Amalfi in campo per il vaccino contro il Covid-19

I proventi andranno a IRCCS Fondazione G. Pascale, Fondazione Melanoma e Takis, che si sono immediatamente mobilitate per la realizzazione di un vaccino contro il COVID-19 grazie alla collaborazione con lʼIstituto Spallanzani di Roma

Scritto da (Maria Abate), venerdì 3 aprile 2020 17:06:03

Ultimo aggiornamento venerdì 3 aprile 2020 17:06:03

Cinque eccellenze della Costiera Amalfitana sono scese in campo per sostenere la messa a punto di un vaccino contro il Covid-19, in supporto all'attività di sperimentazione del Prof. Paolo Antonio Ascierto della Fondazione G. Pascale di Napoli.

Hotel Santa Caterina, Il San Pietro di Positano, Le Sirenuse, Palazzo Avino offrono, ognuno, 10 e-voucher del valore di 5.000 euro ciascuno. I 40 e-voucher totali includono, tra i vari servizi, una cena offerta dal Don Alfonso 1890. I proventi andranno a IRCCS Fondazione G. Pascale, Fondazione Melanoma e Takis,che si sono immediatamente mobilitate per la realizzazione di un vaccino contro il COVID-19 grazie alla collaborazione con lʼIstituto Spallanzani di Roma. Si è avviata la sperimentazione di 4 possibili candidati allo sviluppo clinico per avere i primi risultati a metà aprile, ma i passaggi successivi fino all'uomo saranno molto più costosi. Per questo, si stanno cercando finanziamenti per lo sviluppo del vaccino, poiché al momento non ci sono fondi statali ad hoc. Occorrono 2 milioni per la produzione del vaccino in larga scala, gli studi regolatori e lo studio clinico di fase 1.

Per partecipare, contattare l'albergo desiderato e, comprovata la disponibilità dellʼe-voucher, effettuare un bonifico di 5.000 euro sull'Iban IT36 G030 6909 6061 0000 0067 055 intestato a Fondazione Melanoma Onlus con causale "Insieme per il vaccino contro COVID-19". Quindi, inviare la ricevuta del bonifico all'albergo che, dopo la ricezione dell'importo da parte della Fondazione, provvederà ad emettere lʼe-voucher via mail.

È possibile acquistare gli e-voucher fino ad esaurimento dei 40 previsti. Sarà possibile usufruire delle 2 notti e dei servizi connessi nel periodo di 2 anni dalla prossima apertura, previa disponibilità confermata dall'albergo. Al momento della prenotazione alberghiera occorre richiedere anche la data per la cena al Don Alfonso, effettuata direttamente dall'albergo. La cena dovrà essere usufruita durante il soggiorno prenotato.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Ravello Notizie!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Territorio e Ambiente

Territorio e Ambiente

Ravello piange Giuseppe Di Landro, dopo l'intervento riuscito al femore aveva contratto il Covid

In Costiera Amalfitana il Coronavirus non mieteva vittime dal 19 marzo, quando un anziano di Vietri sul Mare ha ceduto alla malattia contro cui lottava dopo aver contratto il Covid-19. Oggi la notizia che nessuno avrebbe voluto sentire. A Ravello è venuto a mancare Giuseppe Di Landro, 93 anni, che dopo...

Territorio e Ambiente

Ravello: iniziati i lavori all'auditorium "Oscar Niemeyer" e di rinnovo del guard-rail a Sambuco

Al via, a Ravello, i lavori di restyling dell'auditorium "Oscar Niemeyer", per un importo complessivo di circa 368mila euro. L'intervento, finanziato con fondi regionali e voluto caldamente dal presidente della Regione Vincenzo De Luca, è stato affidato all'impresa IGEA Costruzioni s.r.l. e prevede il...

Territorio e Ambiente

Ravello: al via i lavori per i bagni pubblici al bivio di Castiglione, si transita a senso unico alternato

Sono iniziati, al bivio di Castiglione di Ravello, i lavori per la realizzazione di un bagno pubblico nel punto di snodo in cui quotidianamente, specie nel periodo estivo, transitano migliaia di passeggeri che usufruiscono del servizio di trasporto pubblico. L'opera, finanziata dal Comune di Ravello...

Territorio e Ambiente

"Tutela il tuo territorio": stasera il CUEBC presenta lo strumento online di segnalazione dei pericoli in Costa d’Amalfi

Molti dei disastri che hanno colpito la Costiera Amalfitana negli ultimi decenni avrebbero potuto essere evitati se il territorio fosse stato regolarmente "manutenuto": i torrenti liberati da rami e detriti, le canalizzazioni non a tenuta riparate, le macere crollate ricostruite, il sottobosco ripulito,...