Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 giorno fa S. Damiano Martire

Date rapide

Oggi: 26 settembre

Ieri: 25 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Ravello Notizie - Il portale on line di Ravello e della Costiera AmalfitanaRavello Notizie Costiera Amalfitana

Il portale on line di Ravello e della Costiera Amalfitana

Hotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina RivieraAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Pasticciere Sal De Riso Contract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoLuxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Pansa a Casa tua, i dolci della pasticceria Pansa consegnati direttamente al tuo domicilio

Ravello Notizie

Hotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina RivieraAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Pasticciere Sal De Riso Contract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoLuxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Pansa a Casa tua, i dolci della pasticceria Pansa consegnati direttamente al tuo domicilio

Tu sei qui: Territorio e AmbienteTorna a far paura il Covid in Costa d’Amalfi: 19enne in quarantena a Ravello, rientrava dalla Croazia

Territorio e Ambiente

Ravello, Costiera amalfitana, coronavirus, quarantena, Croazia

Torna a far paura il Covid in Costa d’Amalfi: 19enne in quarantena a Ravello, rientrava dalla Croazia

Un 19enne milanese proveniente dalla Croazia, in vacanza a Ravello, è risultato positivo al Covid-19. Il virus mancava in Costiera Amalfitana dagli inizi di giugno, quando gli ultimi tamponi di verifica ai contagiati di Tramonti diedero esito negativo

Scritto da (Maria Abate), mercoledì 12 agosto 2020 12:17:17

Ultimo aggiornamento mercoledì 12 agosto 2020 15:01:55

 

Torna l'apprensione per il coronavirus in Costiera Amalfitana. Un 19enne milanese proveniente dalla Croazia, in vacanza a Ravello, è risultato positivo al Covid-19. Ora è in quarantena obbligatoria e dovrà attendere i tamponi di verifica.

Il virus mancava in Costiera Amalfitana dagli inizi di giugno, quando gli ultimi tamponi di verifica ai contagiati di Tramonti diedero esito negativo.

Il giovane è stato sottoposto al tampone perché proveniente da area extra Schengen e, già dal suo arrivo presso l'abitazione dei parenti che lo ospitano, era rimasto in autoisolamento precauzionale. Ricostruita la rete dei contatti, si attendono ora i risultati dei tamponi sulle persone che il giovane ha incontrato dal suo arrivo in Campania.

In Italia, negli ultimi giorni, sono aumentati i casi nei quali la positività al Covid-19 viene riscontrata in persone che tornano dall'estero dopo le vacanze (Malta, Grecia, Croazia, Albania).

Per questo, ieri, con l'ordinanza n. 67, il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca ha disposto che «tutti i cittadini residenti in Campania che facciano rientro da vacanze all'estero con tratte dirette o attraverso scali o soste intermedie nel territorio nazionale si segnalino alla competente ASL per essere sottoposti a test sierologici e/o tamponi».

Intanto ad Amalfi sono stati effettuati cinque tamponi a un nucleo familiare residente: uno dei componenti risulta nella rete dei contatti di alcuni contagiati di Sant'Antonio Abate, dove insiste da ieri una mini zona rossa. La famiglia gestisce alcuni negozi, chiusi in via precauzionale dagli stessi proprietari che attendono l'esito del tampone. I risultati saranno resi noti nelle prossime ore.

«Registriamo intanto due fenomeni gravi: l'abbassamento forte dell'età dei contagiati; e il dilagare di contagi importati da altri Paesi, anche da parte di nostri connazionali. Rivolgo al Governo una richiesta precisa: si organizzi ad horas un piano specifico di controlli capillari che mobiliti in maniera massiccia e quotidiana tutte le forze dell'ordine, per garantire il rispetto delle norme anti Covid. L'assenza di un tale piano, unito a comportamenti irresponsabili di singoli cittadini e operatori, è destinato a produrre una nuova esplosione del contagio. Ho detto ripetutamente e ripeto: in queste condizioni c'è il rischio di non arrivare neanche a settembre, con il nuovo anno scolastico alle porte», ha detto il Governatore.

 

Fonte: Il Vescovado

 

Leggi anche:

Mini zona rossa a Sant'Antonio Abate: De Luca chiude "La Sonrisa", due settimane fa i titolari erano stati ad Amalfi

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Ravello Notizie!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Territorio e Ambiente

Territorio e Ambiente

Torna il Canto lirico nella Città della Musica, sabato il Gran Galà del Concorso internazionale a Ravello

Ritorna il Concorso Internazionale di Canto Lirico "Ravello Città della Musica". L'undicesima edizione si svolgerà tra il 25 e il 26 settembre prossimi nell'auditorium "Oscar Niemeyer". Una rassegna all'insegna del rinnovamento e di grande entusiasmo, fa sapere il direttore artistico, il Maestro Carlo...

Territorio e Ambiente

Ravello, incontri post Festival: sabato il Racconto di Parsifal all’Auditorium Niemeyer

Ad una settimana dalla fine della 68esima edizione del Ravello Festival, la Fondazione Ravello apre la stagione delle attività autunnali con un ciclo di conferenze e dibattiti che arricchiranno la programmazione culturale fino a dicembre. Sabato 19 settembre alle 19 si comincia dall'Auditorium Oscar...

Territorio e Ambiente

Ravello, 26 settembre «giornata del dono del sangue» in piazza Fontana Moresca

La «giornata del dono del sangue» fa tappa nuovamente a Ravello, sabato 26 settembre, in piazza Fontana Moresca. Qui, dalle ore 8 alle ore 10.30, potranno recarsi tutte le persone, tra i 18 ed i 60 anni, che godono di buona salute, per aderire alla raccolta di sangue che servirà a rifornire le scorte...

Territorio e Ambiente

Ravello: masso si stacca da costone e si schianta su Via Marino Frezza, residenti scrivono al Sindaco

Chiusa al transito, a Ravello, la Via Marino Frezza, sotto il distributore di carburanti, a causa di un masso staccatosi dalla muraglia di contenimento sopra la strada provinciale, avvenuto lo scorso 31 agosto. In considerazione dello stato di pericolosità per l'incolumità pubblica, il Comune di Ravello...