Ravello Notizie - Il portale on line di Ravello e della Costiera Amalfitana

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Ravello Notizie - Il portale on line di Ravello e della Costiera Amalfitana

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 1 giorno fa S. Aureliano vescovo

Date rapide

Oggi: 16 giugno

Ieri: 15 giugno

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Ravello Notizie Costiera Amalfitana

Il portale on line di Ravello e della Costiera Amalfitana

Ravello Notizie - Il portale on line di Ravello e della Costiera Amalfitana Il portale on line di Ravello e della Costiera Amalfitana

Bove Marrazzo impresa Edile per lavori pubblici e privati a Tramonti e in Costiera AmalfitanaVi. Pa. Alberghi Ravello, Hotel Giordano, Villa Maria, Villa EvaSmall Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAHotel Santa Caterina Amalfi Hotel Marmorata e Ristorante Antica Cartiera a Ravello sul mare della Costiera Amalfitana

Tu sei qui: AttualitàCome prepararsi per certificazioni di lingua italiana PLIDA e CILS

Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacyDuomo Caffè in Piazza a RavelloMaurizio Russo, liquorificio dal 1899 - Bu, le creme con latte di Bufala

Attualità

Studio, Italiano, Certificazione

Come prepararsi per certificazioni di lingua italiana PLIDA e CILS

Conoscere il proprio livello di lingua italiana e seguire corsi preparatori per l’ottenimento della certificazione

Inserito da (Admin), lunedì 22 agosto 2022 16:29:00

Le certificazioni di lingua italiana PLIDA e CILS sono tra i più richiesti per gli stranieri che hanno bisogno di un titolo riconosciuto dal Governo Italiano per avere accesso a corsi di Laurea in Italia, per ottenere la cittadinanza o per altri motivi strettamente legati alla burocrazia del paese. Queste certificazioni non sono semplici da ottenere, richiedono molto impegno e dedizione ma soprattutto un metodo di successo per la preparazione. In questo pagina puoi trovare una guida su come prepararti per il superamento degli esami PLIDA e CILS.

 

Fase preliminare: conoscere il proprio livello di lingua italiana

La prima cosa da fare è conoscere il proprio livello di lingua italiana per individuare il livello immediatamente raggiungibile. Per fare questo ci sono diversi test sia online che presso organizzazioni linguistiche per valutare la propria conoscenza e identificare il punto di partenza da cui intraprendere il viaggio verso la lingua e la cultura italiana.

In questo senso, tornano molto utili anche le simulazioni delle prove d'esame per le certificazioni, fondamentali per comprendere la struttura della prova che ci si troverà davanti il giorno della certificazione. Scoprire il tipo di esercizi da svolgere e le modalità di analisi è la base per decidere come prepararsi. Solitamente le certificazioni consistono in esercizi di scelta multipla, vero o falso e molto altro, non sono però da prendere sotto gamba soprattutto le prove orali di dialogo con un madrelingua.

I livelli di lingua italiana sono classificati lungo un ranking che va da A1 (livello più basso) fino al C2 (livello più alto). In ordine troviamo: A1 - A2 - B1 - B2 - C1 - C2. La certificazione di lingua italiana livello A2 è fondamentale per tutti i cittadini stranieri dai 14 anni che hanno intenzione di richiedere la Carta di Soggiorno o il Permesso di Soggiorno CE per lunghi periodi. Il B1 è invece richiesto per l'ottenimento della cittadinanza italiana. Per gli studenti universitari che vogliono avere accesso alle Università d'Italia è richiesto il B1 o il B2.

Consigli e pratica per velocizzare l'apprendimento della lingua italiana

Oltre allo studio personale svolto sui libri, ci sono diverse pratiche che possono tornare utili per l'apprendimento della lingua in modo del tutto naturale. In termini assoluti, le fasi di apprendimento più importanti riguardano l'ascolto, il parlato, la scrittura e la lettura della lingua. Proprio per questo motivo si può pensare di:

  • Fare molti esercizi di ascolto dell'italiano. Guardare film o ascoltare la radio è indubbiamente una pratica consigliatissima per riconoscere la lingua. Con l'accesso ad internet, hai una infinita possibilità di soluzioni per apprendere la lingua. Puoi scegliere il genere di fonte che preferisci per esporti continuamente all'italiano e apprendere dai madrelingua.
  • Leggere molti libri di italiano. È una pratica molto utile per imparare la lingua scritta, la sua grammatica e le forme più creative del sistema linguistico. Da notare che molti libri sono disponibili con testo tradotto a fronte, un ottimo modo per confrontarsi con la versione tradotta e apprendere nuove parole.
  • Tenere un diario in italiano. Avere un motivo per scrivere in italiano tutti i giorni aiuta molto nell'apprendimento della lingua scritta. Si tratta di una delle fasi più complicate dell'apprendimento, proprio per questo motivo, quando saprai scrivere in modo fluente, saprai anche parlare correttamente.
  • Utilizzare qualsiasi fonte di intrattenimento per mantenere la propria attenzione alta sull'italiano. Se si hanno delle passioni è bene sfruttarle per apprendere la lingua: qualsiasi attività piacevole, se svolta in italiano, consente di associare un sentimento positivo ad ogni singola parola appresa, questo consente di memorizzare più velocemente il vocabolario necessario.

Seguire corsi preparatori per l'ottenimento della certificazione

Una volta presa nota di tutti i consigli per l'apprendimento dell'italiano in via autonoma, è bene sottolineare che l'ideale è frequentare corsi di italiano mirati all'ottenimento del CILS e del PLIDA. Le scuole che offrono corsi per imparare italiano online sono dotate di un programma strutturato per l'apprendimento della lingua rivolto al superamento degli esami di certificazione. Inutile dire che con questi sistemi diventi tutto molto più semplice, dai tempi di apprendimento, all'efficacia della propria preparazione in fase di esame.

Con le scuole specializzate nell'apprendimento della lingua hai la possibilità di individuare facilmente il tuo livello di lingua e seguire un programma pensato su misura per te per raggiungere il grado di conoscenza necessario all'ottenimento della certificazione. Spesso vengono impiegati metodi di insegnamento innovativi, non le classiche lezioni di lingua del liceo: si svolgono attività individuali o di gruppo, il coinvolgimento è alla base di questi corsi, l'ideale per apprendere la lingua divertendosi.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Ravello Notizie!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank: 10484107

Attualità

Ravello, regolamentazione del transito dei carrellini: botta e risposta tra operatori del Sistema Wedding e Sindaco

Lo scorso 8 gennaio, diverse figure professionali legate all'organizzazione di eventi e matrimoni a Ravello espressero la necessità di un incontro urgente con il Sindaco di Ravello, Paolo Vuilleumier, per discutere della recente regolamentazione sul traffico dei carrellini elettrici nel centro storico....

Ravello, si valuta la possibilità di installare un impianto semaforico fisso prima del bivio

Il Comune di Ravello ha preso la decisione di installare un impianto semaforicofisso tra il km30 + 910 e il km 31 + 400 della S.S. 163 Amalfitana. L'installazione avverrà vicino alla spiaggia di Castiglione e poco oltre il bivio per Ravello-Scala, in direzione Salerno. Se ciò accadesse, l'impianto semaforico...

Masso a Civita, istituito senso unico alternato sulla Castiglione-Ravello

Le frequenti (e a tratti intense) piogge di queste settimane hanno mostrato, anche stavolta, la fragilità idrogeologica della Costiera Amalfitana. Dopo il distacco del masso ad Amalfi, che tiene chiusa la Statale 163 "Amalfitana" da sabato, lungo la Strada Regionale 373, che collega Ravello a Castiglione,...

Consiglio di Stato e Fondazione Ravello «una sede permanente per confrontarsi sui diritti nella società fluida»

Hanno avuto inizio ieri, 27 ottobre, all'Auditorium Oscar Niemeyer i lavori del Primo Convegno della Giustizia Amministrativa organizzato dal Consiglio di Stato, in collaborazione con la Fondazione Ravello. A dare il via alla due giorni di dibattiti e confronti che si concluderà stasera, i saluti istituzionali...

Torna il "Ravello Lab": tre giorni dedicati allo studio e all’utilizzo della parola come strumento di cultura

Le parole della cultura, da Ravello Lab una proposta di approfondimento, ascolto e conoscenza che mette la parola e le relazioni al centro della sua missione. Partire dalle parole per declinare cultura e sapere, individuare nuovi spunti e visioni, favorire lo scambio di relazioni per seguire con attenzione...

Ravello Notizie - Il portale on line di Ravello e della Costiera Amalfitana

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.