Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 8 ore fa S. Agnese vergine

Date rapide

Oggi: 21 gennaio

Ieri: 20 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Ravello Notizie - Il portale on line di Ravello e della Costiera AmalfitanaRavello Notizie Costiera Amalfitana

Il portale on line di Ravello e della Costiera Amalfitana

Terra Di Limoni il limoncello realizzato solo con limoni Costa d'Amalfi IGP - Liquori e infusi della Costiera AmalfitanaBove Marrazzo impresa Edile per lavori pubblici e privati a Tramonti e in Costiera AmalfitanaSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di click

Ravello Notizie

Terra Di Limoni il limoncello realizzato solo con limoni Costa d'Amalfi IGP - Liquori e infusi della Costiera AmalfitanaBove Marrazzo impresa Edile per lavori pubblici e privati a Tramonti e in Costiera AmalfitanaSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di click

Tu sei qui: Cronaca, Notizie, LifestyleRischia di chiudere dopo 724 anni, a Ravello un Comitato contro la soppressione del monastero di Santa Chiara

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Ravello, Costiera amalfitana, Santa Chiara, monastero, clarisse, soppressione

Rischia di chiudere dopo 724 anni, a Ravello un Comitato contro la soppressione del monastero di Santa Chiara

Il monastero di Santa Chiara di Ravello può ritenersi a buon diritto una delle più antiche fondazioni francescane femminili in assoluto. Fino agli anni Sessanta del secolo scorso erano ben 42 le consorelle, ma oggi ve ne sono soltanto cinque

Scritto da (Maria Abate), lunedì 1 marzo 2021 15:05:09

Ultimo aggiornamento lunedì 1 marzo 2021 15:05:09

Il monastero di Santa Chiara di Ravello può ritenersi a buon diritto una delle più antiche fondazioni francescane femminili in assoluto, risalendo il primo insediamento nella seconda metà del XIII secolo, ossia solo qualche anno dopo la morte della santa di Assisi. È abitato ancora oggi dalle figlie di S. Chiara d’Assisi, più comunemente conosciute come Clarisse.

Fino agli anni Sessanta del secolo scorso erano ben 42 le consorelle, ma oggi ve ne sono soltanto cinque: oltre alla badessa, suor Ester, ci sono suor Angela Maria, suor Agnese, suor Massimiliana e l'ultranovantenne Suor Maria Cristina.

Per questo circola sempre più insistente la voce di un’imminente soppressione, che l’arcivescovo della diocesi Amalfi-Cava de’ Tirreni Orazio Soricelli si sta adoperando per scongiurare.

Una notizia che tocca anche la popolazione, che - come rivela "Il Vescovado" – si sta mobilitando in un comitato civico per difendere il monastero. Il primo incontro è fissato per sabato 6 marzo, alle 15, presso i giardini pubblici di Via San Giovanni del Toro.

Nell’occasione saranno valutate le possibilità d'intervento presso le istituzioni deputate per la revisione della decisione.

Sarà obbligatorio indossare la mascherina di protezione facciale e garantire il distanziamento interpersonale.

(Foto di Copertina: Francesca De Riso)

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Ravello Notizie!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Cronaca, Notizie, Lifestyle

L’informazione passa dal digitale anche nelle aziende, gli strumenti che fanno la differenza

Esistono aziende per le quali è indispensabile monitorare la stampa e le altre fonti di informazione, comprese quelle che viaggiano sul web o nelle piattaforme social. Le esigenze possono essere le più disparate, ma se tenersi al passo con l'informazione è un elemento irrinunciabile, bisogna conoscere...

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Atrani. Anziana donna muore cadendo da un balcone

Un brutto risveglio per Atrani in questo ultimo giorno dell'anno. Durante le prime ore del mattino, poco dopo le 3.30, un'anziana donna è morta cadendo dal balcone della sua abitazione. Sul posto immediato l'intervento tempestivo dei Carabinieri di Amalfi e dei soccorritori del 118, allertati dai vicini....

Cronaca, Notizie, Lifestyle

In crescita il numero dei positivi al coronavirus in quasi tutta la Costiera Amalfitana

Si conferma il trend nazionale che vede il raggiungimento in poco tempo del picco di contagio. A Ravello si registra un nuovo caso che porta i positivi nella città della musica a 27. Nel comune di Cetara invece sono due i positivi sufficienti a far perdere il titolo di covid free al piccolo borgo marinaro....

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Ravello: dal 1° gennaio la nuova stagione cinematografica dell’auditorium Niemeyer

L'auditorium Oscar Niemeyer di Ravello, dal 1° gennaio, riaprirà le porte al cinema con una nuova programmazione cinematografica, che vedrà alternarsi i film di maggior successo della stagione. La gestione curata da Cineventi, con la direzione artistica di Remigio Truocchio, promossa dal Comune di Ravello,...

La Pasticceria Gambardella augura a tutti i lettori di Positano Notizie un Natale pieno di dolcezza. Il Gusto della Tradizione direttamente a casa tua. Alden Consulenti d'impresa - Cava de' Tirreni - Salerno - Costiera AmalfitanaSal De Riso Costa d'Amalfi la pasticceria in Costiera Amalfitana

Ravello Notizie - Il portale on line di Ravello e della Costiera Amalfitana

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.