Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 8 ore fa S. Agnese vergine

Date rapide

Oggi: 21 gennaio

Ieri: 20 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Ravello Notizie - Il portale on line di Ravello e della Costiera AmalfitanaRavello Notizie Costiera Amalfitana

Il portale on line di Ravello e della Costiera Amalfitana

Terra Di Limoni il limoncello realizzato solo con limoni Costa d'Amalfi IGP - Liquori e infusi della Costiera AmalfitanaBove Marrazzo impresa Edile per lavori pubblici e privati a Tramonti e in Costiera AmalfitanaSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di click

Ravello Notizie

Terra Di Limoni il limoncello realizzato solo con limoni Costa d'Amalfi IGP - Liquori e infusi della Costiera AmalfitanaBove Marrazzo impresa Edile per lavori pubblici e privati a Tramonti e in Costiera AmalfitanaSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di click

Tu sei qui: Cronaca, Notizie, LifestyleIl Ravello Festival omaggia Enrico Caruso sul belvedere di Villa Rufolo con tre suoi eredi contemporanei

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Ravello, Ravello Festival, concerti, spettacolo, cultura

Il Ravello Festival omaggia Enrico Caruso sul belvedere di Villa Rufolo con tre suoi eredi contemporanei

Scritto da (rrno), mercoledì 28 luglio 2021 16:23:14

Ultimo aggiornamento mercoledì 28 luglio 2021 16:23:14

Cento anni fa, il 2 agosto 1921, si spegneva Enrico Caruso. Artista sommo, personaggio poliedrico che, a seconda del punto di vista, può essere considerato simbolo di aspetti diversi che hanno caratterizzato lo scorso secolo. Il Ravello Festival non poteva non ricordare il Maestro nella sua terra di origine.

Due i concerti organizzati dalla Fondazione Ravello che si inseriscono nel cartellone "Enrico Caruso 1921-2021. La voce, il mito" fortemente voluto dalla Regione Campania che omaggerà Caruso, fino al prossimo 31 dicembre, con una serie di iniziative non solo musicali.

Giovedì 29 luglio (ore 20), il primo dei due eventi ideati dal direttore artistico Alessio Vlad, vedrà sul Belvedere di Villa Rufolo uno dei più grandi tenori oggi in attività, Juan Diego Flórez che, darà vita ad un programma incentrato sul repertorio di Caruso, compresa quella "furtiva lacrima" di Donizetti legata alle vicende del suo rapporto con il San Carlo. Juan Diego, durante la serata farà coppia con il soprano Marina Monzò, voce giovane e intrigante, sostenuto dall'Orchestra del Teatro di San Carlo di Napoli, diretta da Nikolas Nägele, Kapellmeister della Deutsche Oper di Berlino. Il programma verrà inaugurato da un omaggio a Gaetano Donizetti, con la Sinfonia del Don Pasquale, cui seguirà "Una furtiva lagrima", dall'Elisir d'amore, quindi, il tenore darà voce a Lord Edgardo Ashton, con "Tombe degli Avi miei... Fra poco a me ricovero", dall'ultimo atto della Lucia di Lammermoor.

Dopo l'Intermezzo tutto strumentale dalla Carmen di Bizet, la Monzò sarà Juliette: suoi gli acuti e la fresca agilità richiesta per l'esecuzione della celebre ariette dell'atto I dall'opera Giulietta e Romeo "Je veux vivre dans le rêve", prima di ascoltare le due voci in "Va! je t'ai pardonné!...Nuit d'hyménée", in cui Gounod offre il meglio di sé, nell'intonazione febbrile del sentimento amoroso.

Enrico Caruso è stato anche simbolo dell'emigrazione dello scorso secolo, divenendo il massimo cantore del suo idioma musicale, che verrà evocato dall'interpretazione di tre celeberrime canzoni quali "Core ‘ngrato", "'O sole mio" e "Torna a Surriento". Ancora un intermezzo, stavolta quello della Cavalleria Rusticana di Pietro Mascagni, che introdurrà ad un finale tutto pucciniano.

Il secondo concerto, domenica 1 agosto (ore 20), vedrà protagonisti ancora due tenori, due stelle del Metropolitan di New-York, il teatro dove Caruso riscosse i suoi maggiori successi e consolidò la sua fama planetaria: Lawrence Brownlee e Michael Spyres. Ambedue hanno fatto del virtuosismo canoro la loro caratteristica principale così da essere considerati dei veri e propri "fenomeni vocali" e ambedue, accanto al loro repertorio più abituale, affronteranno il repertorio di Caruso, compresa quella "Serenata" di cui Caruso compose le parole. Sul Belvedere saranno accompagnati dall'Orchestra Filarmonica Salernitana Giuseppe Verdi diretta per l'occasione da Michael Balke. I due tenori sono reduci dall'incisione del progetto, "Amici & Rivali", per la Erato, in cui ridanno vita all'amichevole rivalità tra Nozzari e David, due fuoriclasse del belcanto ottocentesco.

Brownlee e Spyres saranno privilegiati interpreti del grande repertorio rossiniano composto per i teatri napoletani diretti dal Barbaja, che spazia dall'Otello alla Elisabetta Regina d'Inghilterra, fino a Ricciardo e Zoraide, al quale si aggiungeranno "Seul sur la terre" dal Don Sebastiano di Donizetti e l'ouverture "Al conventello", composta da un Rossini, appena quattordicenne, per chiudere con l'intramontabile "'O sole mio".

Omaggio a Caruso anche da Villa Rufolo: dal 28 giugno al 2 agosto la voce del grande tenore accompagnerà gli ospiti del complesso monumentale nella loro consueta passeggiata. Una playlist con i principali successi interpretati da Caruso, compresi i classici della melodia napoletana, potrà essere ascoltata in filodiffusione no stop tra i viali e i giardini della Villa.

Giovedì 29 luglio
Belvedere di Villa Rufolo, ore 20.00
Omaggio a Caruso
Orchestra del Teatro di San Carlo di Napoli
Direttore Nikolas Nägele
Juan Diego Flórez, tenore
Marina Monzó, soprano
Posto unico € 50

Programma

Gaetano Donizetti
Sinfonia da Don Pasquale
"Una furtiva lagrima" da L'elisir d'amore
"Tombe degli avi miei... Fra poco a me ricovero" da Lucia di Lammermoor

Georges Bizet
Intermezzo da Carmen

Charles Gounod
"Ah, lève-toi soleil!", da Roméo et Juliette (Si naturale)
"Je veux vivre", da Roméo et Juliette (MM)
"Je t'ai perdonée... Nuit d'hymenée", da Roméo et Juliette (MM & JDF)

Salvatore Cardillo
"Core n'grato"

Eduardo di Capua
"O sole mio"

Ernesto de Curtis
"Torna a surriento"

Pietro Mascagni
Intermezzo da Cavalleria Rusticana

Giacomo Puccini
"Che gelida manina" da La bohème
"O soave fanciulla" da La bohème (MM & JDF)

***

Domenica 1 agosto
Belvedere di Villa Rufolo, ore 20.00
Omaggio a Caruso
Orchestra Filarmonica Salernitana Giuseppe Verdi
Direttore Michael Balke
Lawrence Brownlee, Michael Spyres, tenori
Posto unico € 50

Programma

Gioacchino Rossini
"Ah si, per voi già sento"; "Che ascolto?" da Otello

Ouverture; "Deh! scusa i trasporti" da Elisabetta, Regina d'Inghilterra

"Donala a questo core... Teco or sarà"; Sinfonia in D - "al Conventello" da Ricciardo e Zoraide

Gaetano Donizetti

"Seul sur la terre" da Don Sebastiano, Re del Portogallo

Giacomo Meyerbeer
Pays merveilleux... O paradis da L'Africaine

Thomas Ambroise
Ouverture da Raymond

Gioacchino Rossini
La danza da Les soirées musicales, No. 8

Calogero Adolfo Bracco
Serenata (Memories of a Concert)

Gioacchino Rossini
"Ah! vieni, nel tuo sangue" da Otello

Giovanni Capurro-Eduardo Di Capua
O sole mio

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Ravello Notizie!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Cronaca, Notizie, Lifestyle

L’informazione passa dal digitale anche nelle aziende, gli strumenti che fanno la differenza

Esistono aziende per le quali è indispensabile monitorare la stampa e le altre fonti di informazione, comprese quelle che viaggiano sul web o nelle piattaforme social. Le esigenze possono essere le più disparate, ma se tenersi al passo con l'informazione è un elemento irrinunciabile, bisogna conoscere...

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Atrani. Anziana donna muore cadendo da un balcone

Un brutto risveglio per Atrani in questo ultimo giorno dell'anno. Durante le prime ore del mattino, poco dopo le 3.30, un'anziana donna è morta cadendo dal balcone della sua abitazione. Sul posto immediato l'intervento tempestivo dei Carabinieri di Amalfi e dei soccorritori del 118, allertati dai vicini....

Cronaca, Notizie, Lifestyle

In crescita il numero dei positivi al coronavirus in quasi tutta la Costiera Amalfitana

Si conferma il trend nazionale che vede il raggiungimento in poco tempo del picco di contagio. A Ravello si registra un nuovo caso che porta i positivi nella città della musica a 27. Nel comune di Cetara invece sono due i positivi sufficienti a far perdere il titolo di covid free al piccolo borgo marinaro....

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Ravello: dal 1° gennaio la nuova stagione cinematografica dell’auditorium Niemeyer

L'auditorium Oscar Niemeyer di Ravello, dal 1° gennaio, riaprirà le porte al cinema con una nuova programmazione cinematografica, che vedrà alternarsi i film di maggior successo della stagione. La gestione curata da Cineventi, con la direzione artistica di Remigio Truocchio, promossa dal Comune di Ravello,...

La Pasticceria Gambardella augura a tutti i lettori di Positano Notizie un Natale pieno di dolcezza. Il Gusto della Tradizione direttamente a casa tua. Alden Consulenti d'impresa - Cava de' Tirreni - Salerno - Costiera AmalfitanaSal De Riso Costa d'Amalfi la pasticceria in Costiera Amalfitana

Ravello Notizie - Il portale on line di Ravello e della Costiera Amalfitana

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.