Ultimo aggiornamento 10 ore fa S. Arsenio diacono

Date rapide

Oggi: 19 luglio

Ieri: 18 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Ravello Notizie Costiera Amalfitana

Il portale on line di Ravello e della Costiera Amalfitana

Ravello Notizie - Il portale on line di Ravello e della Costiera Amalfitana Il portale on line di Ravello e della Costiera Amalfitana

Bove Marrazzo impresa Edile per lavori pubblici e privati a Tramonti e in Costiera AmalfitanaVi. Pa. Alberghi Ravello, Hotel Giordano, Villa Maria, Villa EvaSmall Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAHotel Santa Caterina Amalfi Hotel Marmorata e Ristorante Antica Cartiera a Ravello sul mare della Costiera Amalfitana

Tu sei qui: CulturaRavello, 15 aprile a Villa Rufolo un convegno per i 40 anni del Centro Universitario Europeo per i Beni Culturali

Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacyDuomo Caffè in Piazza a RavelloMaurizio Russo, liquorificio dal 1899 - Bu, le creme con latte di Bufala

Cultura

Ravello, Costiera amalfitana, Villa Rufolo, Centro Universitario Europeo per i Beni Culturali

Ravello, 15 aprile a Villa Rufolo un convegno per i 40 anni del Centro Universitario Europeo per i Beni Culturali

Il Centro Universitario Europeo per i Beni Culturali, che ha sede a Ravello, nelle sale di Villa Rufolo, compie quarant’anni. 

Inserito da (PNo Editorial Board), venerdì 14 aprile 2023 11:22:44

Il Centro Universitario Europeo per i Beni Culturali, che ha sede a Ravello, nelle sale di Villa Rufolo, compie quarant'anni.

Costituito il 10 febbraio 1983, è riconosciuto giuridicamente con decreto del Presidente della Repubblica Italiana, ed opera in rapporto con l'UNESCO, l'ICCROM, la Commissione Europea, il Consiglio d'Europa ed altre prestigiose Organizzazioni internazionali.

Da quarant'anni è centro di eccellenza per la specializzazione scientifica e professionale dei laureati nel settore dei beni culturali. L'obiettivo è quello di promuovere la conoscenza, la gestione e la fruizione del patrimonio culturale attraverso un approccio interdisciplinare.

Dal 2001 la presidenza è affidata al senatore Alfonso Andria, già presidente della provincia di Salerno, che ha ottenuto significativi risultati, come il censimento e recupero degli antichi mestieri, la partecipazione a piani territoriali di sviluppo, i convegni di divulgazione con esperti e rappresentanti istituzionali provenienti da tutto il mondo.

 

Ebbene, sabato 15 aprile, il Centro celebra i propri 40 anni di attività con un convegno organizzato nell'auditorium di Villa Rufolo, con inizio alle 9:30.

 

Ad aprire l'evento gli interventi del sindaco di Ravello Paolo Vuilleumier, del presidente della Fondazione Ravello Diomede Falconio, del presidente del CUEBC Alfonso Andria e del segretario esecutivo del Programma "EUR.OPA Grandi Rischi del Consiglio d'Europa" Krzysztof Zyman.

Quindi la lectio magistralis sul tema "Patrimonio Culturale e sviluppo sostenibile" di Mounir Bouchenaki, special advisor presso il segretariato generale Unesco.

Seguiranno le testimonianze di Claude Albore Livadie, relatore del Comitato Scientifico, già direttore di Ricerca del CNRS; Francesco Caruso, ambasciatore; Ferruccio Ferrigni, Coordinatore attività, già Docente nella Facoltà di Ingegneria dell'Università Federico II di Napoli; Salvatore Claudio La Rocca, responsabile Relazioni esterne; Marie-Paule Roudil, vice presidente, già direttore Unesco Office a New York; e Sergio Zoppi, già Presidente FORMEZ, nonché Socio Fondatore del Centro.

Al Rettore dell'Università del Salento, Fabio Pollice, Responsabile progetti europei per il Centro, sarà affidata la discussione sul Tema del Nuovo Decennio: "Cultura e paesaggio nel futuro dei territori".

Le conclusioni del convegno saranno affidate al senatore Roberto Marti, presidente della Commissione Cultura del Senato della Repubblica.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Ravello Notizie!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank: 102818109

Cultura

Alessio Vlad nuovo Presidente della Fondazione Ravello

Alessio Vlad, è il nuovo Presidente della Fondazione Ravello. Il Maestro, ravellese d'adozione, già direttore artistico della sezione musicale del festival dal 2016 al 2018 e dal 2020 al 2023, legato per storia personale e familiare alla Città della Musica e alla Costiera Amalfitana, ricoprirà questo...

Il Centro Universitario Europeo per i Beni Culturali di Ravello entra nella rete UNESCO

Il piccolo comune di Ravello, già noto per il suo incantevole contesto architettonico e naturale, guadagna ora ulteriore prestigio su scala internazionale. Il Centro Universitario Europeo per i Beni Culturali (Cuebc) è stato ufficialmente incluso come osservatore accreditato nell'ambito dell'Unitwin...

Antonio Scurati nominato Cavaliere dell’Ordine delle Arti e delle Lettere: le congratulazioni del Sindaco di Ravello

"Congratulazioni ad Antonio Scurati, insignito in Francia dell'onorificenza di Cavaliere dell'Ordine delle Arti e delle Lettere, per il suo impegno civile di scrittore. Un riconoscimento meritato per uno scrittore che, come sottolineato dal ministro della Cultura francese, Rachida Dati, scruta il passato...

A Ravello un convegno internazionale sull'opera di André Gide: 2 e 3 maggio appuntamento a Villa Rufolo

Una due giorni interamente dedicata alle opere di André Gide, uno degli scrittori più influenti del primo Novecento europeo, quella in programma il 2 e il 3 maggio, nell'Auditorium di Villa Rufolo, a Ravello. L'occasione è offerta dal convegno dal titolo "André Gide e la joie", organizzato dal Centro...

Ravello. A Roma la prima del docufilm "Culture sonore: il Brasile sul Mediterraneo" di Pierfrancesco Cantarella

Si è tenuta ieri a Roma, al teatro Palladium, la prima assoluta del docufilm "Culture sonore: il Brasile sul Mediterraneo" di Pierfrancesco Cantarella, prodotto dal Comune di Ravello, dal Dipartimento di Lingue, Letterature e Culture Straniere - Università Roma Tre e dall'associazione Archivio Cinematografico...